Social Media Marketing

8 modi per aumentare le vendite con i Social Media

In certe occasioni durante l’anno ci sono delle opportunità per monetizzare ed aumentare il numero delle vendite (in modo semi-diretto) grazie al Social Media Marketing.

Di sicuro nulla cambia nella tua strategia di presenza sociale, ma questa opportunità potrebbe portarci delle vendite extra che non fanno mai male.

Questa opportunità nasce in due occasioni:

  1. Quando c’è una festività nazionale
  2. Quando c’è un avvenimento importante per il tuo Business che vuoi festeggiare

Questa tattica risulta molto meno costosa rispetto per esempio ad una campagna di Pay per Click, e proprio in queste occasioni, gli utenti sono più permissivi, e un post che sembra proprio una sorta di sponsorizzazione non è vista così male come solitamente.

L’importante, per far funzionare questa tattica e sfruttare questa opportunità è usarla intelligentemente, quindi ecco 8 consigli che possono essere molto molto utili:

1) Usa gli #hashtag

Gli hashtag possono essere veramente potenti. Ed in certe occasioni potresti sfruttare un certo hashtag per avere più visibilità e incrementare le vendite!

In periodi che chiamerò volgarmente di “promozioni”, un hashtag potrebbe fungere da contenitore di offerte, come se fosse un negozio online di coupon :-).

Basterà che l’utente clicchi sull’hashtag e gli usciranno fuori tutti i post che hanno utilizzato quel determinato hashtag. Una bella visibilità, del tutto gratuita.

2) Offerte flash

Cambiamo argomento. Aldilà delle piccole tattiche che possiamo applicare per ottenere più vendite durante qualche avvenimento importante, possiamo sempre lanciare una vendita flash, dove il senso di urgenza la fa da padrone. D’improvviso puoi lanciare una campagna promozionale della durata di 24 – 48 ore, dove applichi un’offerta speciale (senza coupon!) o crei dei pack (firesale) dove una persona può acquistare un pacchetto di prodotti a prezzo promozionale, in queste poche ore raccogli più vendite possibili pubblicizzando l’avvenimento tramite i social media, senza preoccuparti di raggiungere un x numero ordini, ricordiamoci che stiamo parlando di opportunità per fare vendite extra.

3) Usa i coupon

A differenza del punto 2, che punta sulla vendita di urgenza e lo pubblicizza pubblicamente. Il coupon può essere lanciato per un arco di tempo leggermente più lungo e sarà disponibile solo a chi per esempio condivide il post o il tweet, o solo per chi clicca sul pulsante “like” o addirittura chi lascia un commento.

Lettura correlata:
Come usare Pinterest per incrementare le conversioni

In questo modo, il post con il coupon raggiunge una portata pazzesca, incrementa anche il numero dei follower e se unito ad un buon hashtag può raggiungere una visibilità inpensabile.

4) Usa Pinterest

Pinterest può essere collegato al Social Shopping ed è normale che il traffico su un sito del genere incrementi durante grandi feste ed avvenimenti.

Sfruttiamolo a nostro vantaggio! Iniziamo ad ottimizzare la nostra presenza e sfruttiamo anche il cuore di questo Social: le immagini!

Le immagini più belle vengono condivise moltissimo, non dimentichiamocelo.

5) Usa i contest

Questo non è direttamente collegato alla pura vendita, ma merita comunque di essere citato.

I contest sono difficili da diffondere, soprattutto quando non abbiamo un Brand già ultra famoso.

Ma far partire un piccolo contest direttamente sui Social o anche solo su Facebook è un ottimo modo per generare nuovi iscritti.

Questo incrementerà il numero delle visite e il numero di follower, ti darà più visibilità a livello sociale, ed i premi finali dati anche ai quattro gatti che ci parteciperanno può valere il prezzo del biglietto.

Quando parliamo di contest, spesso immaginiamo migliaia di persone che ci partecipano, ma la verità è diversa, probabilmente l’hai già vissuta questa esperienza.

Se riesci a generare 50 nuovi iscritti, di solito si può essere già ultra soddisfatti del risultato ottenuto, l’importante è sempre verificare quanto vale un singolo iscritto e di conseguenza dare un determinato o più determinati premi del medesimo valore.

6) Usa le immagini

Altra tattica molto particolare ed insolita è chiedere agli utenti di condividere una fotografia con un tuo prodotto, o semplicemente mentre svolgono una determinata azione, chi la condivide si becca un bel coupon o un prodotto in omaggio, o ancora la spedizione gratuita.

Questa tattica incrementa moltissimo l’engagement con gli utenti, provoca un buzz pazzesco intorno al tuo brand e ti garantisce anche un certo numero di vendite.

Questa tattica come detto è particolare e non sempre possiamo sfruttarla a dovere. Occorre avere già un certo seguito, un certo numero di fan per evitare che la campagna non risultati un completo fallimento.

Lettura correlata:
Se non usi questi 15 strumenti, non sei un marketer!

Inoltre, l’azione richiesta potrebbe essere abbastanza importante, quindi anche il premio dovrebbe essere sostanzioso, in modo che le persone siano abbastanza stimolate.

7) Spingi la connessione con i tuoi profili sociali

Altro modo per incrementare le vendite via Social Media è portare il traffico del tuo sito o della tua lista sui social network.

Questo da una parte allunga il ciclo di vendita, ma non in maniera negativa. In alcuni casi potrebbe essere un trampolino di lancio quando si parla di convincere quelle persone che, quando spingiamo la vendita di un certo prodotto si tira indietro, quasi come se fosse un volontario ambulante che cerca donazioni per strada.

L’ideale sarebbe monitorare questa tattica, dedicando per esempio la prima settimana a portare il traffico sui nostri profili sociali e poi la settimana seguente spingere un certo prodotto SOLO tramite social.

In questo modo potremo analizzare qual’è il risultato di questa tattica, oltre a generare dei nuovi follower che non fanno mai male :-).

8) Usa LaunchRock

LaunchRock è uno strumento incredibile. Google ha fatto scuola dando l’accesso ad alcuni suoi prodotti solo su invito. LaunchRock ci dà la possibilità di sviluppare una strategia del genere.

Possiamo usare LaunchRock come vera e propria strategia di lancio di prodotto, dove incrementiamo esponenzialmente il buzz sui Social e riusciamo anche a generare tanti nuovi iscritti.

Conclusioni

Ci sono momenti come in questo caso, dove i Social Media non devono essere considerati per promuoversi e vendere online, ma non possiamo emarginarli per sempre.

I Social ci sono ed è cosa buona e giusta sfruttarli a nostro vantaggio anche se questo significa portarli al di fuori del nostro sito o della nostra lista.

Alcune persone hanno sempre odiato la vendita diretta, la vendita pura, quella che spinge molto un certo prodotto o servizio e come Internet Marketer questo dovrebbe essere una cosa da tenere sempre a mente.

I canali sociali ci aiutano a coinvolgere anche questo tipo di persone, che ormai possono essere considerate una vera e propria categoria, soprattutto dall’esplosione del sociale sul web.

Quali tattiche e strategie hai usato per vendere dai Social Media? Quali risultati hai ottenuto? Condividi la tua storia nei commenti. 😉

Lettura correlata:
12 Errori da evitare su Twitter per ottenere più seguaci

L'autore del post

Stefan Des

31 anni, Internet Marketer dal 2007, padre di una splendida bimba di 3 anni. Appassionato di tecniche di vendita, di marketing e di Kayaking. Conosciuto per i best seller della serie "Explosion" e per aver aiutato oltre 7000 imprenditori ed aziende ad aumentare i profitti dei loro Business Online.

Lascia un commento