Social Media Marketing

Prova queste 10 tattiche per migliorare la tua business page su Facebook

Vantando un carico di più di 2 miliardi di utenti attivi ogni mese, Facebook è diventato un mezzo estremamente redditizio per i business di tutto il mondo. Oggi dai il nome a un’attività e subito è sui social media, il cui impatto cresce giorno per giorno in base alle esigenze quotidiane, come lo shopping, il lavoro o altre cose.

Sebbene ci siano vari elementi che contribuiscano a creare business page di successo su Facebook, sono poche le tattiche che funzionano davvero bene. Che tu abbia una start-up o che tu gestisca un brand già solido, puoi far sì che la tua pagina Facebook incrementi l’engagement attraverso dei semplici trucchi.

Vuoi anche che la tua business page sia altamente produttiva? Beh, non ti resta che leggere questi 10 consigli per migliorare la tua pagina su Facebook e, sebbene chiunque intorno a te stia cercando in tutti i modi possibili di incrementare il proprio business su Facebook con svariate tattiche, sono sicuro che troverai le seguenti più che vantaggiose, per te e per la tua attività.

1. Migliora la sezione “informazioni”

Le prime cose che guardano gli utenti sono chi sei e cosa fai, pertanto è estremamente importante completare la sezione informazioni molto attentamente, in quanto sarà proprio ciò che scrivi qui a dare la tua prima impressione ai tuoi utenti (in circa 3 secondi) quando arrivano sulla tua pagina.

Inoltre, è necessario che tuoi dettagli appaiano utili e allettanti agli occhi dei tuoi utenti, attraverso la creazione di una buona pagina… e sì, dovrai fornire un link al tuo sito quando inserisci i dettagli sulla tua pagina di Facebook.

Ricorda: le informazioni incomplete si traducono in traffico perso sulla tua pagina.

screen1

2. Rafforza il tuo profilo

Segui dei profili a caso delle persone che ti piacciono su Facebook?

Lo facciamo tutti, infatti gli utenti di Facebook sviluppano un’ammirazione istantanea per qui profili considerati belli o utili e lo dimostrano attraverso un “mi piace” o seguendo la pagina.

Cambiare regolarmente l’immagine del tuo profilo è un buon metodo per fare in modo che i tuoi utenti restino aggiornati col tuo brand o le tue idee. Scegli, quindi, un’immagine che abbia ottimi riscontri visivi e rendila interessante e riconoscibile per gli utenti, così che la tua pagina diventi più popolare su Facebook.

Lettura correlata:
[Facebook Marketing] Meglio un Like o uno Share?

Inoltre, guarda all’insieme della tua pagina con l’obiettivo di renderla elegante e bella! Non dimenticare di inserire delle didascalie appropriate ad ogni profilo che aggiorni sulla tua pagina.

screen2

3. Migliora la tua grafica

Dopotutto, ciò che vediamo ci piace! E a meno che tu non sia un avido lettore, non ti piacerà scorrere il profilo di post così esperti, ammettilo. Indipendentemente da quanto il contenuto sia interessante, a molte persone non piace leggere, ragion per cui è fondamentale migliorare la grafica della tua business page: una grafica migliore attrae più utenti.

Ad ogni modo la creazione dei contenuti creativi, autentici, senza errori e di alta qualità costituisce un altro fattore da tenere in considerazione: migliorare la grafica sulla tua pagina, ti aiuterà ad aumentare il livello di engagement con i tuoi utenti. Infatti, i contenuti grafici sono belli a vedersi e facili da leggere.

Postare immagini di prodotti e servizi da te offerti daranno un senso di reale ai visitatori che troveranno il tuo brand più attendibile.

screen3

4. Crea un’imponente landing page

A volte, sono i dettagli più piccoli a fare la differenza! E un’imponente landing page è la base per i successo nel marketing online: la tua offerta potrebbe risultare incredibile e le tue pubblicità PPC impeccabili, ma senza una buona landing page, il tuo business potrebbe collassare. Il layout della tua landing page non dovrà essere altro che perfetta.

screen4

Una notevole e influente landing page cattura l’attenzione dei visitatori e li convince a portare a termine la conversione. Andiamo a vedere come creare una favolosa landing page con piccoli consigli:

  • Il suo design dovrà essere pulito e organizzato perché il look della tua pagina avrà un grande impatto nelle conversioni.
  • Sii preciso e chiaro: fornisci solo le informazioni importanti che porteranno i visitatori nel funnel.
  • Usa dei titoli per diffondere il valore della tua offerta e dei sottotitoli per delle ulteriori spiegazioni.
  • Fai ampio uso di segnali fidati che genereranno affidabilità per il tuo brand e per le offerte.
  • Rendi semplice l’accesso alla tua pagina per gli smartphone.
  • Testa e traccia i risultati: questo ti aiuterà a sapere se stai facendo le cose nel modo giusto o sbagliato.
Lettura correlata:
4 ottimizzazioni per il tuo profilo LinkedIn che faranno la differenza

5. Personalizza la tua immagine di copertina

Chiunque può vedere la tua immagine di copertina in quanto pubblica, pertanto evita di caricare una foto che sia ingannevole, fuorviante o che violi il copyright di qualcuno: assicurati che le tue immagini siano di alta qualità, sempre.

Utilizza esclusivamente delle foto che siano in linea col tuo brand, con i tuoi servizi e i tuoi prodotti e non caricare qualcosa di assurdo o irrilevante rispetto al tuo brand; cambiala poi in prossimità di eventi o giorni speciali per il tuo business.

Canva, Timeline Slicer Pro e PicMonkey sono solo alcuni degli strumenti a pagamento disponibili online che possono aiutarti a creare una meravigliosa immagine di copertina per la tua pagina di Facebook – puoi anche trovare dei software professionali per crearne una.

screen5-1

6. Sii coerente

Come giustamente si dice, la coerenza è la chiave per il successo!

Creare dei post frequenti sulla tua pagina terrà i visitatori occupati, il che è un ottimo metodo per sincronizzarli col tuo brand. Quindi, foto, aggiornamenti e link sono tre tipi di strategie che dovrai necessariamente utilizzare per migliorare la tua esperienza con la business page di Facebook.

Posta delle informazioni interessanti e che catturino l’attenzione, ma sempre inerenti alla tua idea di business; puoi anche postare delle cose regolarmente ogni tot ogni tanto, questo catturerà l’attenzione dei visitatori e li coinvolgerà nelle attività del tuo brand.

screen6

7. Focalizzati sul brand

Dopotutto, il tuo brand è ciò su cui poni maggiormente la tua attenzione, quindi postare cose interessanti qui va bene, a patto che non interferiscano con l’identità del tuo brand.

Qualsiasi cosa tu faccia, parla del tuo brand e che tu stia pubblicando qualcosa per i tuoi utenti o stia creando un contest per incrementare l’engagement degli utenti sulla tua pagina, qualsiasi cosa dovrà riferirsi al tuo brand: sarà così che riuscirai a fissare il nome del tuo brand nella mente delle persone.

screen7

8. Posta contenuti rilevanti

Sappiamo già che gli utenti Facebook non solo hanno influenza, ma vengono inondati dai contenuti, quindi se vuoi che il tuo messaggio venga ascoltato, capito e compreso dagli utenti, dovrai batterti per avere la loro attenzione e puoi farlo in due modi,

Lettura correlata:
4 modi per ottimizzare un post su Facebook

Col primo, dovrai essere presente su Facebook e fare leva sui punti più importanti dei tuoi clienti con lo stesso messaggio. Col secondo, i tuoi messaggi dovranno essere estremamente rilevanti, il che è fondamentale quando posti dei contenuti importanti sia per i visitatori che per i marketer.

Ogni singola forma di contenuto dovrà essere molto importante e autentica per fare in modo di spiccare fra la folla che intasa le piattaforme dei social media. Una volta che sai cosa funziona per la tua audience, potrai ripostare quel contenuto con più creatività così da incrementare l’engagement sulla tua business page; in questo modo riuscirai a espandere il tuo contenuto su diversi livelli.

screen8

9. Utilizza una grafica personalizzata

Le personalizzazioni della grafica e delle risoluzioni danno un’ottima esperienza all’audience online; la popolarità della tua business page crescerà automaticamente quando gli utenti non avranno problemi a entrare nella tua pagina web.

Tutto questo migliora anche l’aspetto globale della tua pagine e agli utenti piacerà seguirti e rimanere aggiornati.

screen9

10. Migliora i post

Una volta creato un bel post, dovrai promuoverlo immediatamente, quindi inserisci dei link e dei contatti ID nel tuo post, in modo tale che i visitatori vengano indirizzati direttamente al tuo sito e potranno contattarti direttamente col tuo ID dell’email. Ricorda, il vero valore è quello di creare dei post che generino traffico al tuo sito, il che i traduce in vendite e conversioni.

Puoi anche prendere in considerazione di inviare dei messaggi ai tuoi contatti con dei link al tuo sito e dei dettagli su come raggiungerti qualora avessero bisogno dei tuoi prodotti o servizi offerti dal tuo brand.

screen10

Incrementando un post per un intervallo di tempo specifico con l’aiuto di opzioni a pagamento disponibili su Facebook, potrai raggiungere un alto numero di utenti, il che non solo ti aiuterà a incrementare l’affidabilità del tuo brand, ma anche a raggiungere nuovi clienti facilmente. Senza una promozione, sarà davvero difficile far crescere la tua pagina online.

Consiglio: fai in modo che ci si possa iscrivere alla tua newsletter senza lasciare Facebook, perché in questo modo potrai rimanere in contatto con migliaia di persone e far crescere il tuo business.

Lettura correlata:
3 tattiche imbecilli per trasformare i follower in lead

Le informazioni contenute in questo articolo sono state utili per te? Facci sapere se ti piace ciò che leggi! Condividi pure il tuo punto di vista nei commenti qui sotto.

L'autore del post

Stefan Des

31 anni, Internet Marketer dal 2007, padre di una splendida bimba di 3 anni. Appassionato di tecniche di vendita, di marketing e di Kayaking. Conosciuto per i best seller della serie "Explosion" e per aver aiutato oltre 7000 imprenditori ed aziende ad aumentare i profitti dei loro Business Online.

Lascia un commento

1 commento