Social Media Marketing

Come usare Pinterest per incrementare le conversioni

Ecco un dato pazzesco: gli utenti di Pinterest scaricano più di 3.400 “pin” al minuto in tutto il mondo.

Ottima notizia per quei marketer che lo utilizzano per le loro campagne, più gli utenti passano il tempo interagendo con i pin più sono esposti al tuo brand e più facilmente ti aumenteranno la visibilità

Alcuni dati importanti:

  • Le ricerche di Shopify mostrano che gli utenti sono del 10% più propensi all’acquisto su Pinterest rispetto ad altri siti
  • I click su Pinterest generano il 300% di profitto in più rispetto a Twitter e il 27% in più rispetto a Facebook

Con tutte queste opportunità per incrementare conversioni e profitti, gli utenti riescono a trovare dei modi efficaci e originali per utilizzare Pinterest al fine di raggiungere il loro KPI  (Key Performance Indicator).

Ecco come i marketer di successo usano Pinterest per guidare il traffico, aumentare le conversioni e come anche tu puoi rubare le loro strategie per il tuo marketing su Pinterest.

1. Delizia i follower promuovendo delle campagne con i contest

Come i classici foto contest su Facebook, un contest su Pinterest può avere un grande successo in quanto fa leva sui contenuti creati dagli utenti e sulla riprova sociale.

La regola é:

Condividere ciò che i partecipanti pubblicano, con i tuoi follower in modo da spargere la voce.

pinterest contest

Un contest su Pinterest può generarti molto più traffico, più engagement e conversioni, per non parlare della visibilità che il tuo Brand può ottenere.

Ora applicalo alle tue campagne di marketing.

Se sei pronto a lanciare il tuo contest di Pinterest per aumentare le conversioni, ecco qualche consiglio per raggiungere il successo:

  • Stabilisci gli obiettivi della tua campagna, avere più follower, più lead, maggiore sensibilizzazione del brand e più conversioni. Focalizzati sull’obiettivo principale per evitare di utilizzare termini troppo complicati e fuorvianti.
  • Decidi termini e regole del tuo contest e assicurati che siano in linea con i tuoi obiettivi.
  • Fornisci un incentivo accattivante mettendo in palio un irresistibile premio di grande valore.
  • Utilizza più canali per promuovere il tuo contest su Pinterest. Che si tratti di altri social network o pubblicità a pagamento, più stimoli dai e meglio è.
  • Rendi più semplice possibile la partecipazione stabilendo delle regole cristalline e delle semplici linee guida.
  • Analizza e calcola i risultati con i dati che Pinterest ti da, l’analytics e i fogli di calcolo. Valuta quanto possa essere efficace il tuo contest nel raggiungimento dei tuoi obiettivi, poi ottimizzalo, aggiornalo e ricomincia.
Lettura correlata:
Quante volte dovrei condividere contenuti sui social media?

Pinterest, attraverso i suoi contest, crea buzz e può facilmente diventare il tuo social network generatore di introiti numero uno.

2. Fai leva sui contenuti generati dagli utenti per potenziare la riprova sociale

Tanti Brand e tanti e-commerce fanno leva sui contenuti generati dagli utenti nelle loro campagne sui social media. Essi permettono ai clienti di condividere ciò che a loro piace del tuo brand: un modo grandioso di fornire riprova sociale che, tra l’altro, sono ampiamente conosciute per influenzare le conversioni.

Alla fine è semplice content curation su Pinterest…

Raccogli le immagini e le foto che le persone pubblicano su Pinterest, crea una Board e inserisci una call to action nella descrizione 😉 .

Se vuoi spargere la voce, puoi sfruttare i contenuti generati dagli utenti per generare nuovi lead e a creare buzz.

  • Sprona i fan a caricare delle foto con i tuoi prodotti/servizi
  • Chiedi delle video testimonianze e premia il migliore
  • Permetti ai migliori utenti Pinterest di accedere alla Board

Qualsiasi cosa tu faccia, rendila divertente. Chiediti: “Io lo condividerei sul mio account?

3. Collabora con gli influencer per generare buzz

Cerca di identificare quegli influencer che possono portare successo alla tua campagna. Ogni click sul pin di un influencer ha un grandissimo valore e puoi usarli meglio chiedendo all’influencer di inserire una CTA che porta alla registrazione sul tuo sito.

Ovviamente, in questo caso, l’obiettivo principale è avere quanti più pin possibili per scatenare il buzz.

Puoi far leva sulla social proof degli influencer seguendo questi tips:

  • Dai modo agli influencer e i partner strategici di collaborare in una Board apposita in modo che possano creare buzz e stimoli.
  • Mostra i pin degli influencer su apposite landing page per raccogliere più lead.

4. Stupisci i tuoi utenti di Pinterest con uno sconto

Usare uno sconto pubblicizzato esclusivamente su Pinterest può aiutare chi inizia a capire quante conversioni riesce a portare questo Social, oppure, attraverso aumentare i follower offrendo lo stesso coupon come incentivo.

coupon-pinterest

  • Crea dei messaggi di benvenuto mirati per i referral su Pinterest al fine di aumentare l’engagement con il pubblico di Pinterest.
  • Usa un coupon esclusivo con degli sconti per l’utente che diventa un tuo follower o che condivide il tuo pin.
Lettura correlata:
La Google Autorship è morta: Cosa viene meno e come risolvere la situazione

5. Invoglia gli utenti di Pinterest usando esclusività e scarsità

Come nel punto 4, ma per utenti Pinterest che hanno già un certo seguito.

Potresti creare delle campagne di pre-lancio di nuovi prodotti, dare un bonus a chi acquista in un certo periodo di tempo (es. entro una settimana).

L’esclusività è un grande incentivo per aumentare il desiderio di comprare i tuoi prodotti. Per la tua prossima campagna, considera un’esclusiva pagina di pre-lancio dedicata ai tuoi follower di Pinterest.

Fai entrare in azione il tuo marketing su Pinterest

Pinterest può darti una grossa mano nel generare traffico ed aumentare le conversioni. Ed è diventato ormai famoso per ispirare le persone nei propri acquisti… cosa stai aspettando?

Se vuoi far leva sulla potenza di Pinterest nella tua prossima campagna, assicurati di fare i passi giusti (facendo bene attenzione a quelli che ti portano più conversioni).

Consiglio bonus

Se vuoi calcolare il successo del tuo social media marketing, crea una landing page dedicata al traffico referral di Pinterest. In questo modo, aumenti le conversioni, ottimizzi tutto ciò che funziona ed eviti tutto ciò che non va.

E tu hai già testato qualcuna di queste strategie? Com’è andata?

L'autore del post

Stefan Des

31 anni, Internet Marketer dal 2007, padre di una splendida bimba di 3 anni. Appassionato di tecniche di vendita, di marketing e di Kayaking. Conosciuto per i best seller della serie "Explosion" e per aver aiutato oltre 7000 imprenditori ed aziende ad aumentare i profitti dei loro Business Online.

Lascia un commento