Internet Lifestyle Produttività

11 trucchi di Microsoft Word che ti faranno risparmiare tempo e di cui non potrai fare a meno

Consigli su Microsoft Word? So cosa stai pensando: è di nuovo il 1995? Sono tornato indietro di sette generazioni informatiche?

No, siamo decisamente nel 2016, tuttavia questo non vuol dire che i software della Microsoft siano rimasti ancorati al passato; infatti Office viene utilizzato da più di 1.2 miliardi di persone in tutto il mondo…te compreso probabilmente.

Anche se potresti considerare questo programma vecchio e noioso, dato che è in giro da quando eri alle elementari, pensa che potresti fare dei lavori perfetti se solo sapessi usarlo correttamente.

No, non sto parlando di come creare le colonne o di come cambiare il formato del testo! 🙂

Ecco 11 trucchetti meno conosciuti, ma molto efficaci per fare di Word il tuo migliore amico.

1. Non perdere tempo a formattare lo stesso report ogni settimana

Non devi perdere un minuto di più a giocherellare con le funzionalità in ogni documento che crei, piuttosto, salva il formato che preferisci così potrai applicare facilmente “Stili veloci” a ogni testo in pochi secondi.

Qui trovi come fare

2. Fare continuamente copia e incolla per diverse sezioni di testo

Solitamente puoi lavorare con una sola selezione di testo alla volta, il che potrebbe essere stressante se ne hai più di uno sotto mano da gestire.

Con la funzione “spike” di Word, puoi raccogliere più selezioni e incollarle tutte in una volta in un nuovo foglio: meno scroll, più lavoro fatto!

Qui trovi come fare

3. Non capisci perché il tuo testo non viene mostrato come vorresti?

Risparmiati quei momenti “adesso-prendo-il-computer-e-lo-lancio-dalla-finestra” con i segni di formattazione.

In questo modo vedrai dove sono gli spazi, le finestre, i paragrafi (e così via) così potrai eliminare tutto ciò di cui non hai bisogno…chi non è diventato pazzo con il doppio spazio automatico?

Qui trovi come fare

4. Non riesci a controllare le auto correzioni

Una delle lamentele più frequenti che ho sentito dagli utenti è che non riescono a fermare il proprio computer e a evitargli di cambiare alcune parole che scrivono.

E’ una funzionalità inserita per la sua utilità, ma so che non desideri che ogni tre trattini venga sempre fuori una lineetta o tre puntini…esci fuori da questo tunnel togliendo la spunta alla correzione automatica.

Lettura correlata:
Le migliori 10 nazioni per un Internet Marketer

Qui trovi come fare

5. E se volessi collaborare con gli altri simultaneamente?

Sicuramente sarai anche un utente di Google Doc e sai quanto sia utile essere capaci di modificare un documento simultaneamente con i colleghi.

Con Word 2016 ora puoi tenere una copia del tuo lavoro nel cloud, così potrai esaminarlo con altre persone nello stesso momento; sarai anche capace di accederci da diversi dispositivi per modificarlo ovunque.

Qui trovi come fare

6. Come fai quando hai bisogno di vedere due file a confronto l’uno accanto all’altro?

Quando devi controllare due documenti insieme, puoi sempre aprirli in due finestre diverse; ma prova ad usare questo trucchetto in modo da sincronizzare i testi e scrollarli entrambi – così li potrai controllare più facilmente.

Qui trovi come fare

7. Se vuoi fare di più in minor tempo…

E se iniziassi a utilizzare le scorciatoie con la tastiera per quelle funzionalità che usi ripetutamente?

Puoi impostare (o cambiare) le scorciatoie per qualsiasi funzionalità che non ne ha ancora una: la tua vita sarà molto più semplice, così come lo è il copia e incolla.

Qui trovi come fare

8. Vuoi più informazioni sul tuo documento corrente seduta stante?

Una caratteristica del moderno Word è la barra di stato in fondo alla pagina; probabilmente l’hai già notata, ma le informazioni che contiene non sono così utili per te, tuttavia, personalizzandola, avrai ciò di cui hai bisogno.

Qui trovi come fare

9. Sei stanco di scrivere sempre le stesse parole?

Il tuo computer è una bestia potente, quindi mettilo a lavoro e risparmia del tempo per scrivere parole o intere frasi o paragrafi che puoi tranquillamente inserire quando e come vuoi senza nessuno sforzo.

Qui trovi come fare

10. Puoi rendere disponibili da subito determinati documenti

Perché non adattare la tua lista dei “Documenti Recenti”, così da mostrare quelli che ti servono di più? Questo si traduce in meno tempo da passare a cercare i nomi dei file che non ricordi seduta stante e più tempo per controllare il documento.

Qui trovi come fare

Lettura correlata:
Le 25 spiagge esotiche piu' belle al mondo per godersi l'Internet Lifestyle

11. Puoi sapere quando il tuo documento è pronto per i tuoi lettori

Questo è uno dei modi (rapidi) per capire quanto possa essere semplice da capire il tuo testo: così sarai al 100% sicuro che sarà appropriato per la tua audience.

Qui trovi come fare

C’è una ragione se la Microsoft ha mantenuto il suo posto più che rilevante tra gli strumenti di produttività in tutti questi anni.

Ora puoi trarre il massimo dei vantaggi con i consigli che ti ho elencato per accelerare il tuo processo lavorativo (ed eliminare lo stress).

Hai qualcosa da aggiungere a questa lista? Condividilo nei commenti.

L'autore del post

Stefan Des

31 anni, Internet Marketer dal 2007, padre di una splendida bimba di 3 anni. Appassionato di tecniche di vendita, di marketing e di Kayaking. Conosciuto per i best seller della serie "Explosion" e per aver aiutato oltre 7000 imprenditori ed aziende ad aumentare i profitti dei loro Business Online.

Lascia un commento