Content Marketing Produttività

5 Cose Ridicole riguardo la scrittura che funzionano davvero

“Leggere le tue parole, ciò che hai scritto, come a volte ti sia trovato solo e spaventato, ma sempre coraggioso; il modo in cui vedevi il mondo, i suoi colori, le sue consistenze e i suoi suoni, ho percepito il modo in cui pensavi, speravi, sentivi, sognavi. Ho sentito come se stessi sognando e pensando e provando sensazioni insieme a te. Ho sognato ciò che tu sognavi, desideravo ciò che tu desideravi e poi mi sono accorta che in realtà era te che volevo.”

Cassandra Clare

E’ vero. Scrivere è un incubo che ti perseguita nelle maniere più selvagge possibili. Potresti vagare senza meta per la tua mente per poter scrivere qualche parola, tuttavia c’è stato un momento in cui ti sei reso conto di esserci riuscito.

Come? Lascia che ti spieghi.

Sono blogger da diversi anni, mi sono trovato a studiare molto sulla scrittura ed ho scoperto alcuni trucchi assurdi ma efficaci che aumentano il potenziale di uno scrittore.

Sono rimasto totalmente sbalordito dal fatto che funzionavano con me, e se hanno funzionato per me, sono sicuro che funzioneranno anche con te. Avanti, inizia a sfruttarli 🙂 .

1. Scrivi in un taccuino, piuttosto che in un quaderno

Me ne sono accorto poco tempo fa. Ho l’abitudine di scrivere script su quaderni e a volte in pagine separate. Un giorno sono andato in edicola e ho comprato per sbaglio un “quadernino”, quello in cui volti le pagine verticalmente. Ho iniziato a scriverci sopra e con mia grande sorpresa le parole scorrevano in modo incredibile. Potrebbe essere dovuto al fatto che ci sono meno distrazioni dalla pagina precedente, dal momento che giro ogni volta pagina per scrivere in una nuova. Non so perché ma fidati, funziona.

2. Mai preoccuparsi delle correzioni, pensa prima a lasciarti andare

Il mio professore al liceo era solito dire, “Non fare mai correzioni nella tua mente“. Sin da allora ho seguito questa regola. Ovvio che la tua prima versione faccia schifo, ma correggere mentre scrivi ti farà perdere alcune perle che avrebbero arricchito la gloria del lavoro finito. Scrivere è un miracolo, non cancellare la magia correggendo gli elementi che avrebbero potuto trasformare una semplice frase in un’eloquente opera d’arte.

Lettura correlata:
7 consigli per scrivere ogni giorno un articolo di 1000 parole

3. Raccogliti in te stesso con musica specifica che segua l’umore del tipo di scrittura voluto

La musica da sempre apre una parte di te e ha una profonda capacità di trasformare i tuoi sensi se le lasci lo spazio. Quindi mentre scrivi, prova a collegare la musica con il contesto/genere/umore/trama di ciò che vuoi scrivere che, ovviamente, non è sempre l’umore che tu hai in quel momento.

Devi scoprire il tuo personale stile musicale a forza di errori, ma lo sforzo vale abbastanza la pena per renderti orgoglioso del risultato.

Nota: assicurati che la musica non abbia parole o un testo, che potrebbero distrarti. Ascolta musica semplice che si accordi con la tua scena. Se ti trovi a tuo agio, allora non c’è nessun problema, procedi pure.

4. Mai riprometterti di scrivere

Sembra ridicolo, ma se ti riprometti di scrivere entro una scadenza, la pressione aumenta e potrebbe intaccare il tuo vero potenziale. Piuttosto impegnati a scrivere ogni giorno come un’abitudine. Non puoi inspirarti in modo inconscio avendo pressioni consce verso le scadenze autoimposte. Lascia che la tua scrittura fluisca fino all’eternità, scevra di restrizioni, scadenze e pressioni.

5. Scrivi indossando vestiti semplici

Intendo dire che dovresti scrivere indossando i vestiti che ti sono più comodi.

Ovviamente non puoi metterti di scrivere in completo. Per la precisione, la scomodità dei vestiti non dovrebbe infastidirti mentre stai scrivendo. Indossa i vestiti più comodi e ciò diventa completamente soggettivo.

La tua preoccupazione minore dovrebbe essere il vestito mentre ti preoccupi coscientemente delle parole che scrivi. Il paradosso in questo caso è che scopri sempre più cose ridicole come queste a suo tempo, il che ripeto, è completamente soggettivo.

Ciò che per te funziona, potrebbe non funzionare per altri, a volte invece potrebbe. Scrivere è un’esperienza personale. Scopri queste cose, accoglile e mettile in pratica.

Buona scrittura!

L'autore del post

Stefan Des

31 anni, Internet Marketer dal 2007, padre di una splendida bimba di 3 anni. Appassionato di tecniche di vendita, di marketing e di Kayaking. Conosciuto per i best seller della serie "Explosion" e per aver aiutato oltre 7000 imprenditori ed aziende ad aumentare i profitti dei loro Business Online.

Lascia un commento

1 commento

  • Il punto “Mai ripromettersi di scrivere” è quello che colpisce di solito me. Alla fine quell’idea sfuma e non scrivo più niente.
    Comunque ottimo post pieno di spunti ne farò tesoro.