Business Online Traffico web

Davvero, non hai bisogno di tutto quel traffico…

“Non hai bisogno di tutti quei visitatori”

E’ una frase che in pochi, pochissimi dicono. Tutti parlano di doverlo aumentare in quanto si presuppone che pochi profitti e poche vendite derivino dalla mancanza di traffico. Ebbene non è del tutto vero.

Potresti aumentare ugualmente le vendite e i contatti senza dover per forza aumentare il traffico.

La maggior parte dei blogger segue un modello che si basa sul mondo dell’editoria. Io per primo sono colpevole di aver seguito questo modello, e di averlo fatto per anni.

Il modello editoriale e’ per l’appunto quello utilizzato dai magazine e dai quotidiani. Praticamente lo usano tutti i media di vecchia scuola, incluse radio e tv.

La formula alla base si basa semplicemente sul puntare ad ottenere il maggior numero possibile di acoltatori/lettori/spettatori e quindi guadagnare sulla vendita della pubblicità.

Per avere successo stando a questa formula e’ fondamentale che tu abbia enorme visibilità, che significa il maggior numero possibile di gente che segue il tuo programma o che legge la tua rivista.

Nel momento in cui hai più seguito fai più soldi semplicemente perché fai pagare di più la pubblicità. Purtroppo quasi tutti i blog seguono lo stesso modello.

Per una modesta manciata tra quelli che sono già top blog, la cosa può anche funzionare perché si tratta di siti che possono già mettere a segno molte visite.

Per avere successo con questo modello devi avere una gran quantità di contenuti.

Stiamo parlando di 10, 20 anche 50 post al giorno coprendo tutte le ultime notizie e preparando recensioni su tutto quello che e’ collegato al tuo settore.

E’ un impresa epica se paragonata al carico di lavoro dei grandi quotidiani.

In realtà questi blog sono i nuovi quotidiani a tutti gli effetti, con la differenza che gli aggiornamenti non sono più a giornata ma di minuto per minuto.

Uff, sono esausto solo a scriverlo 🙂 .

Come può un blogger fare una cosa del genere?

Lasciati dire una cosa ovvia. Non puoi farcela seguendo questo modello!

Pensare di coprire tutte le news da blogger solitario pretendendo di essere un vero e proprio magazine o newspaper è la ricetta per passare 16 ore al giorno di fronte al computer scrivendo un post dopo l’altro.

Se anche può aver funzionato anni fa per alcuni blogger, è a dir poco difficile se non impossibile farlo oggi.
Lascia che siano le grandi aziende pronte a pagare giornalisti ed editori a utilizzare questo modello.

Cosa c’è di sbagliato nel modello pubblicitario?

Per molti anni ho fatto I soldi grazie alle pubblicità sul mio sito. Ho anche insegnato agli altri blogger il potere di usare la pubblicità.

Lettura correlata:
Guadagna la fiducia dei clienti e il resto verrà da sé

SI tratta di una fonte di guadagno ragionevolmente affidabile che può anche essere quasi « passiva » una volta che hai un numero costante di visitatori.

Tuttavia c’è un aspetto insidioso nell’advertising che tu non riesci a vedere chiaramente perché sei accecato dai soldi che stai guadagnando.

L’ Advertising ha un difetto intrinseco: per la sua natura è portato ad allontanare la gente dal tuo blog. Cosa c’è di sbagliato?

Mettiamola così, per continuare a guadagnarci, devi continuare ad avere nuove visite. Hai bisogno di nuove persone che cliccheranno sulla tua pubblicità, che poi li porterà altrove.

Vuoi spendere tutto il tuo tempo a cercare di catturare l’attenzione delle persone sul tuo blog per poi mandarle a spendere soldi sui prodotti e sui servizi offerti da qualcun’altro ?

Lo vedi quanto fa acqua questa logica ?

Al top di questo problema, considera che se vuoi fare soldi col modello advertising allora hai veramente bisogno di moltissime visite.

In termini concreti, se intendi lasciare il tuo lavoro per vivere di rendita dalla pubblicità del tuo sito, hai bisogno di minimo minimo 3000 visite al giorno per i siti più di nicchia. Per alcuni settori 5000 visite al giorno non sono nemmeno sufficienti.

La maggior parte dei blog fallisce nell’intento di raggiungere i 1000 visitatori al giorno.
L’advertising non è la soluzione.

L’Affiliate marketing ha lo stesso problema

Guadagnare tramite un programma di affiliazione è un’altra potenziale fonte di profitto che ho personalmente utilizzato per fare migliaia di euro.

Ciononostante, sostengo che oggi come oggi non dovresti fare di un programma di affiliazione il centro del tuo reddito perché ha gli stessi difetti intrinsechi all’advertising.

  1. Allontana i visitatori dal tuo sito per mandarli a comprare il prodotto o il servizio di qualcun altro
  2. Hai bisogno di una quantità costante di nuove di visite

Personalmente non ho niente contro il ricorrere all’affiliate marketing o all’advertising per fare soldi. Ora come ora continuo a utilizzare questi canali come risorse secondarie di profitto.

Tuttavia, credo che farai molta fatica ad ottenere guadagni di una certa portata, specialmente oggi con la competizione che c’è in giro, se ti basi su questi metodi come principali fonti di guadagno.

Non dovresti creare un blog che punta solo sulla pubblicità o sul metodo di affiliazione come prima fonte di profitto, specialmente se sei all’inizio.

Lettura correlata:
[InfoProdotti] Come crearli velocemente

Se deciderai di farlo ugualmente, sappi che arriverai a guadagnare massimo poche centinaia di euro al mese nel migliore dei casi, e che ti ci vorrà almeno un anno per arrivare ad un risultato del genere.

Tuttavia esiste una soluzione migliore. Una soluzione più intelligente del seguire ciecamente gli altri.

Questo è il problema che sta alla base di direttive scorrette che portano così tanti blogger a seguire la strada sbagliata, quella che molto difficilmente li porterà ad ottenere guadagni ragionevoli.

Non ti preoccupare se cadi in questo tranello, l’ho fatto anch’io e ho perseverato con questa strategia prima di incappare in un modello di gran lunga migliore.

IL PROBLEMA: La maggior parte di noi quando decide di aprire un blog inizia a leggersi quelli scritti dai cosiddetti “leader”, gente di tutto rispetto che insegna come fare i soldi con un blog.

I tempi sono cambiati, il contesto dove posizioniamo i nostri blog è cambiato e così cambiano anche i consigli da seguire.

Tu probabilmente ti andrai a leggere i report sui profitti o vedrai gente con in mano i grafici che attestano quanto hanno guadagnato con il programma di advertising Google AdSense, o quanto hanno beneficiato delle commissioni ottenute coi programmi di affiliazione vendendo altri prodotti o servizi.

Questi sono argomenti che ispirano e io rispetto la gente che ha ottenuto questi risultati. Ma c’è un ma…

Quando vedi gente del genere credi che copiandoli otterrai lo stesso successo.
La verità è che queste persone sono ECCEZIONI. Non rappresentano un risultato normale. Solo una minima percentuale di blogger può arrivare a certi risultati usando il modello dell’advertising e del marketing affiliato.

Hai bisogno di un traffico smisurato per veder funzionare questo modello.
L’unico modo che hai per vendere centinaia di copie di prodotti affiliati o di fare migliaia di euro di profitto con la pubblicità tramite un blog è avere decine di migliaia di nuovi visitatori al giorno!

E non si parla di qualcosa di facile. E’ un risultato che si ottiene dopo molto tempo e la maggior parte della gente che ci prova fallisce.

Conosci qualcuno che e’ in grado di guadagnare bene con l’advertising e con l’affiliate marketing  che non abbia in partenza una tonnellata di visitatori ?  Semplicemente non è possibile.

Quindi, se le cose stanno così, quale modello dovresti utilizzare? Qual è il modo più intelligente per guadagnare con un blog oggi come oggi?

OTTIENI DI PIU CON MENO TRAFFICO

Questo è il segreto per avere successo con un blog oggi: INFLUENZA.

Lettura correlata:
8 consigli per organizzare un ufficio produttivo (in casa!)

Si lo so questa è una di quelle parole di moda che senti usare dalla gente. Cosa significa esattamente?

Per i blogger significa che possiamo gestire un business di successo e guadagnare realisticamente 100’000 all’anno e persino utilizzare lo stesso modello per far crescere il nostro profitto ancora ed ancora, senza aver bisogno di un intero team di lavoratori full time e senza aver bisogno di un incredibile quantità di traffico.

Io credo che si possa avere buoni risultati con solo 500 visitatori al giorno, ma anche solo 300!

Come puoi essere influente col tuo blog?

Devi mettere in piedi un sistema che e’ praticamente l’opposto di quello che propongono modelli di profitto come advertising o l’affiliate marketing.

  1. Vendi prodotti e servizi del tuo settore, così mantieni i lettori sulle tue pagine
  2. Amplifichi i risultati che ottieni da un traffico modesto

Questo è il segreto che le aziende conoscono da anni  e che i blogger non hanno mai avuto la possibilità di venire a conoscere:

  • I soldi veri si fanno vendendo di più ai tuoi attuali clienti.

Se hai mai lavorato nel business, sai perfettamente che è vero. E’ più semplice incrementare i guadagni sfruttando i tuoi attuali clienti.

Offri di più a quelli che già apprezzano il tuo lavoro e sono pronti a pagare per questo senza esitazione. Intuisci il problema dei tradizionali modelli di business?

  • Non hanno clienti a cui offrire qualcosa in più!
  • Non hanno nemmeno veri e propri clienti!
  • Non possono guadagnare influenza se spediscono la principale fonte del guadagno lontano non appena cliccano sulla pubblicità
  • Non possono guadagnare influenza se non vendono qualcosa di proprio che permetta di creare la relazione, quella col proprio cliente.

I blogger si vantano delle relazioni che hanno coi propri clienti, di come sanno creare fiducia e legami. Tutto questo e’ grandioso ma a cosa serve se non ci guadagni? Non puoi andare avanti così per molto se non ne trai profitto.

Il tipo di relazione che devi coltivare è una relazione con un cliente ! Una relazione in cui continui a valorizzare un piccolo gruppo di gente che COMPRA qualsiasi cosa tu venda.

Questo è il modo con cui puoi seriamente pensare di guadagnare da un blog che non ha molto traffico.

Non ti focalizzare sui numeri solo per vanità

Esiste questa sorta di infelice abitudine nel mondo dei blog. Aspiriamo tutti ai grandi numeri come segno di successo.

La vana gloria dei numeri è quella per cui vuoi avere migliaia di lettori o download di podcast o view di video o centinaia di commenti o like e tweet dei social media.

Lettura correlata:
11 modi per attivare gli utenti

Nessuno di questi numeri alla fine conta davvero se non hai un blog che rende.

Qual’e’ il punto di avere decine di migliaia di iscritti alla tua newsletter o un continuo botta e risposta coi tuoi lettori se non ci guadagni niente?

… E se stai pensando che mi focalizzo troppo sui soldi e non abbastanza sull’aiutare la gente per l’amore di aiutare il prossimo, ti assicuro che puoi fare molto di più per il prossimo e dare molto di più una volta che hai ottenuto un guadagno full time o comunque molto di più dal tuo blog.

Io sono assolutamente a favore della community e del sostenere la gente e uno degli aspetti piu’ divertenti di avere un blog ma, io sono online perché sto lavorando e quindi devo attrarre potenziali acquirenti. Non c’è altro tipo di traffico interessante per il profitto.

IL PASSO SUCCESSIVO

Hai a portata di mano un nuovo modello di business per il tuo blog che non ti richiede troppi visitatori. Sarà la tua piccola tribù, il tuo piccolo gruppo di fan veramente dediti, quelli che adorano il tuo sito e che ne beneficiano più di tutti gli altri, che porteranno avanti il tuo business.

Ora tu devi solo creare questa tribù, una persona alla volta.
Per continuare su questa strada, ti propongo di leggere il passo successivo, in cui ti aiuto a far crescere il traffico del tuo sito per poter avere un blog di successo.

Questo video corso ti offre le basi per capire come attirare sul tuo sito il traffico che ti è necessario per il tuo business blog. Potresti non avere nemmeno bisogno di 500 visite al giorno, ma questo resta il grande obiettivo a cui puntare.

Nella guida ti rivelo 13 mini tattiche consolidate ed inedite che puoi selettivamente testare fino a quando non trovi quella che funziona per te. Segui solo i passi descritti nei video e avrai una piattaforma pronta per un business di successo.

Inoltre, ho un altro articolo che potrebbe interessarti moltissimo. Un articolo dove ti elenco altre 100 tattiche (circa) per ottenere più visitatori col minimo sforzo.

L'autore del post

Stefan Des

31 anni, Internet Marketer dal 2007, padre di una splendida bimba di 3 anni. Appassionato di tecniche di vendita, di marketing e di Kayaking. Conosciuto per i best seller della serie "Explosion" e per aver aiutato oltre 7000 imprenditori ed aziende ad aumentare i profitti dei loro Business Online.

Lascia un commento

1 commento

  • Sono molto d’accordo con quello che scrivi. L’obiettivo non deve essere quello di avere più visitatori sul tuo sito/blog, ma di avere quelli giusti 🙂

    Per quanto riguarda le Affiliazioni io penso che non debba essere il focus delle tue attività, ma un “qualcosa in più” che ti aiuta ad avere qualche “soldo” (che non fanno mai male) e creare collaborazioni e partnership.