Comunicazione Content Marketing

4 settimane per diventare uno scrittore migliore

Al giorno d’oggi siamo invasi dall’ “auto-formazione”, dalla dieta di 21 giorni alle 6 settimane per imparare una lingua straniera.

Quindi, perché non sfruttarla anche per creare contenuti migliori?

Da un lato ci sono gli “esperti” che non danno molto peso alla scrittura, in quanto pensano che sia sufficiente impararla a scuola, dopodiché la comunicazione verrà naturale come respirare.

Dall’altro invece, ci sono tutti coloro che credono nell’importanza della scrittura e nel suo valore.

C’è chi afferma che non sono gli scrittori a essere sacri, ma le parole che utilizzano, le quali, se messe nel giusto ordine, possono dare una piccola scossa al mondo: meritano rispetto.

Ma un momento, mettere le parole nel giusto ordine? Smuovere gli altri?

Non suona quasi come l’ottimizzazione dei motori di ricerca e la creazione delle call to action?

La scrittura non deve necessariamente essere difficile sia per chi scrive che per chi legge.

Per dimostrartelo, indipendentemente dalla ragione che ti ha portato in questa pagina, condividerò con te le 4 settimane di formazione per migliorare la scrittura.

Settimana 1: giorno 1

Per iniziare c’è un piccolo esercizio da fare:

  1. chiudi gli occhi, immagina la persona che possa leggere il tuo contenuto da un punto di vista molto critico
  2. scrivine il nome su di un foglio accanto a tutte le cattiverie che potrebbe dire sul tuo articolo
  3. prendilo e accartoccialo, brucialo, strappalo in mille pezzi o mettilo nel tritacarte.

Morale: non permettere mai a nessuna critica di soffocare le tue idee.

Giorno 2

Non iniziare mai a scrivere nel Giorno 1, ma fai un semplice riepilogo mentale del tuo passato, così nel Giorno 2 scriverai una lista delle 3 ragioni principali per cui scrivi, che si tratti di un dovere, per lavoro, o di una passione.

Ora butta giù le 3 ragioni principali per cui ti piace scrivere e non preoccuparti se questo ti porterà via più tempo del previsto, è normale.

Giorni 3 – 5

In questi giorni tieni in considerazione la lista che ha più valore per te (devi scrivere o vuoi scrivere) e ogni giorno scrivi qualcosa a proposito di una delle ragioni della lista che hai scelto.

Lettura correlata:
9 consigli per aiutare freelancer e blogger a vendere prodotti digitali

Settimana 2

Ora che hai ben chiaro in mente perché devi o vuoi scrivere è ora di rimettersi in forma.

Se vuoi correre in una maratona avrai bisogno di allenamento e disciplina, lo stesso vale per la scrittura.

In questa settimana:

Giorno 1

Trova un luogo dove non hai distrazioni e non vieni interrotto da nessuno, imposta un timer su 30 minuti e scrivi tutto ciò che vuoi su qualsiasi argomento che ti viene in mente e vai avanti finché puoi.

Se non riesci a rimanere nei 30 minuti e te ne occorrono di più, tranquillo, è una buona notizia.

Giorno 2

Ripeti l’esercizio del Giorno 1, ma NON LEGGERE ciò che hai scritto ieri, rinfresca le idee, inizia con un nuovo argomento e vedi quanto riesci a scrivere e per quanto tempo.

Giorno 3

Trova un posto tranquillo, scrivi la prima cosa che ti viene in mente, una frase, non più di un paragrafo e mettilo da parte.

Giorno 4

Trova un posto tranquillo e tira fuori ciò che hai scritto ieri, imposta il timer e scrivi su quell’argomento per 30 minuti buttando giù tutto ciò che ti viene in mente, (non cercare nulla su internet!).

Giorno 5

Controlla ciò che hai scritto giorno per giorno, valuta ciò che intendi condividere col mondo intero e tieni sotto controllo il tempo in cui riesci a stare seduto e scrivere.

Questo delineerà meglio la tua formazione.

Settimana 3

Fermo restando che ogni persona su questo pianeta pensa e che ognuno di noi ha bisogno di comunicare per vivere, arriviamo alla conclusione che tutti possono scrivere.

È quindi giunto il momento di consolidare il tuo orientamento nei confronti della scrittura.

Indipendentemente dal luogo in cui ti trovi oggi, se hai completato gli esercizi nelle prime due settimane, hai sicuramente imparato abbastanza sul perché devi o vuoi scrivere e su cosa ti impedisce di andare oltre.

Hai anche imparato che i contenuti migliori sono dentro di te e che non è poi così difficile raggiungerli e metterli per iscritto.

In questa settimana:

Giorno 1

Scrivi 5 cose sul tuo lavoro o sulla tua passione principale che vuoi condividere con gli altri e che vuoi raggiungere a ogni costo.

Lettura correlata:
Information Business: 6 ragioni sul perchè creare il tuo

Consigli

Segna:

  • ciò che ti fa arrabbiare e che devi migliorare
  • l’aneddoto più divertente da raccontare su ciò che fai
  • quello che chi non è nel tuo business non sa
  • la cosa più divertente che vuoi insegnare
  • il momento più catartico che vuoi condividere.

Giorni 2 – 5

Controlla la tua lista, individua un argomento e scrivi a proposito di esso per 30 minuti o per tutto il tempo che riesci a restare concentrato.

Settimana 4

Una cosa che certamente saprai sulle svariate “auto formazioni” che il mondo propone, come le diete, è che la maggior parte delle persone abbandona il proprio percorso prima di vedere dei veri e propri risultati.

Spero che tu non sia fra questi!

E se stai continuando a leggere, probabilmente vuoi continuare fino in fondo questo percorso… ecco, spero che tu faccia parte di quest’ultimo gruppo.

La meta è proprio dietro l’angolo.

Questo programma mira più a conoscere te stesso e cosa vuoi dire al resto del mondo più che a regole meccaniche e grammaticali. Infatti, una volta apprese, queste verranno fuori naturalmente: non puoi scrivere senza conoscerle (altrimenti ci sono libri su libri che possono aiutarti).

L’errore che fanno molti scrittori è infatti quello di focalizzarsi unicamente sulla grammatica senza tener conto del contenuto. L’obiettivo di questa formazione di 4 settimane è quello di aiutarti a capire cosa TU vuoi scrivere.

Se pensi di dover parlare della tua carriera o di qualsiasi altra cosa, fallo! È ciò che fanno gli scrittori online.

Quindi, invece di importi dei compiti giornalieri, fai di questo tipo di formazione una sorta di regola da seguire giorno dopo giorno. Così potrai raggiungere i risultati che vuoi e cavalcare l’onda della scrittura su internet, su Facebook, Twitter e via dicendo.

Regole di vita della scrittura

  • Scrivi a proposito di cose che sai e che ti piacciono
  • Organizza le idee, creando una lista di ciò che POTRESTI scrivere
  • Segna gli argomenti che al momento sono più in auge. Tieni il resto per dopo.
  • Imponiti ogni settimana un tempo da rispettare per la scrittura, o per lo meno rispetta il tempo in cui corpo e mente riescono a lavorare, senza eccessi.
  • Sii consistente e cerca di migliorarti giorno per giorno.
  • Ricorda che la scrittura mira a farti diventare un leader e per farlo condividi ciò in cui credi veramente.
  • Non fare in modo che le critiche atrofizzino il tuo cervello, non ne vale la pena e se permetterai loro di entrare nella tua mente la infetteranno, precludendoti la via per il successo
  • I lettori non riconoscono il motivo per cui scrivi, cioè se devi o vuoi, a meno che tu non lavori superficialmente, pertanto sii consistente nei tuoi contenuti e i risultati inizieranno a fioccare.
Lettura correlata:
[Ebook Gratuito] Guadagnare con un blog

L'autore del post

Stefan Des

31 anni, Internet Marketer dal 2007, padre di una splendida bimba di 3 anni. Appassionato di tecniche di vendita, di marketing e di Kayaking. Conosciuto per i best seller della serie "Explosion" e per aver aiutato oltre 7000 imprenditori ed aziende ad aumentare i profitti dei loro Business Online.

Lascia un commento