Analytics Business Online

5 Plugin WordPress per migliorare il tuo blog

Le abilità grafiche sono qualcosa che prima o poi tutti i blogger (ed anche i marketer) dovrebbero acquisire.

Una volta che i blogger e i marketer capiscono che pubblicare post di alta qualità è solo parte del disegno ben più grande del marketing online, allora vorranno naturalmente aggiornare altri aspetti del loro blog per massimizzarne le performance, puntando quindi a raggiungere i loro obiettivi in minor tempo.

A causa dello sviluppo di come gli utenti oggi consumano dati online, il design oggi dipende tutto dalla fruibilità: ogni elemento di design dovrebbe servire ad uno scopo preciso nel contesto dei tuoi obiettivi e scopi. (come incrementare traffico, vendite, etc…)

Cosa ancora più importante, sviluppare un design attraente e veloce da caricare che presenta i contenuti in modo chiaro e comprensibile non richiede ai blogger di imparare codice, specialmente se utilizzano WordPress come cuore del blog.

Questo articolo ti renderà più semplice imparare a creare la giusta grafica per il tuo blog.

Attention Grabbing

L’intestazione è la parte più in alto del tuo blog (header) ed è senza dubbio la componente più importante del tuo design.

A seconda degli obiettivi del tuo blog, l’intestazione può includere o meno i pulsanti per i social media (per incrementare i follower), pulsanti per la call-to-action (per portare la gente sulla tua landing page), o moduli per l’iscrizione (per far crescere la tua lista).

Se punti ad incanalare più traffico sulle tue pagine, uno dei migliori plugin da utilizzare è HelloBar che ti offre una soluzione facile da incorporare per attirare l’attenzione dei visitatori senza essere invasivo.

Una volta che ti sei registrato con un account e l’hai settato per il tuo blog, puoi predisporre un’appariscente barra sulla tua intestazione con un testo personalizzato e collegarla quindi alla tua landing page.

hello-bar

Un altro grande plugin si chiama SumoMe. La caratteristica Smart Bar di questo plugin ti permette di posizionare un’attraente barra sopra la header (anche mobile) dove la gente può inserire il proprio indirizzo email e si integra con tantissimi email marketing software.

Hai anche l’opzione di attivare il tuo form per iscriversi da uno Scroll Box (il modulo apparirà dopo aver scrollato una certa percentuale della pagina) o il popup (in questo caso il form appare nel mezzo della pagina).

Lettura correlata:
5 cose da fare quando qualcuno ruba la tua idea

SumoMe-Highlighter-Preview

Immagini

Con i sempre maggiori benefici del visual content, è semplicemente logico incorporare immagini e foto ai tuoi post. Tutto quello che devi fare è inserire immagini di alta qualità relative ai post.

Canva è un servizio che offre anche un plugin WordPress che ti permette di creare in pochi minuti immagini ad alto impatto.

Basta cliccare sul pulsante all’interno dell’editor di WordPress ed entrerai nell’editor di Canva, che amerai per la sua semplicità!

canva

Per ottimizzare le tue immagini e ridurre i tempi di caricamento della tua pagina, devi scaricare ed installare WP Smush.it. Questo plugin comprime le immagini caricate su WordPress e le converte nel formato più piccolo possibile senza compromettere la loro qualità.

Tracciamento

Ogni blogger e marketer ha bisogno di piazzare dei tracking code all’interno delle proprie pagine web.

 

 

Il più comune è senz’altro il codice di Google Analytics. Ma oggi moltissimi servizi si integrano con il tuo sito attraverso uno snippet di codice.

Potresti utilizza il tracciamento di Facebook Ads, quello delle conversioni di Google Adwords e potrei continuare all’infinito.

Beh quando inizi ad averne diversi, potresti avere problemi nel gestirli tutti e controllare che siano costantemente funzionanti potrebbe portarti via molto tempo.

Ecco perché il Tracking Code Manager è veramente ottimo per gestire tutto questo.

tracking code manager

Lo installi, ed hai un manager super semplice sul quale gestire tutti i tuoi tracking code, piazzarli anche in pagine specifiche e addirittura tracciare le conversioni ecommerce.

Lavorare online è già di per se impegnativo e questi plugin ti faranno risparmiare una valanga di tempo nel gestire il tuo sito WordPress in modo più produttivo 😉 .

L'autore del post

Stefan Des

31 anni, Internet Marketer dal 2007, padre di una splendida bimba di 3 anni. Appassionato di tecniche di vendita, di marketing e di Kayaking. Conosciuto per i best seller della serie "Explosion" e per aver aiutato oltre 7000 imprenditori ed aziende ad aumentare i profitti dei loro Business Online.

Lascia un commento

1 commento

  • Canva per wordpress… incredibile, peccato che non abbiano più fatto aggiornamenti, ed è da verificare quindi se funziona, ma sarebbe davvero fantastico!!