Business Online

9 metodi sottovalutati per fare in modo che i visitatori amino il tuo sito

In questo periodo e in questi giorni è ovvio che un sito è uno dei componenti, se non l’unico, più importanti per la tua presenza digitale. Molte volte, potrebbe anche essere l’unica strategia che hai per stupire i tuoi potenziali clienti; quindi, perché molti siti ancora non vanno sui cellulari, o ignorano le regole dell’estetica?

Cosa puoi fare per non diventare quella persona con un sito strano e bizzarro? La cosa migliore sarebbe quella di ingaggiare un designer professionista… oppure se ti senti così portato da conquistare le leggi del design, ricorda le regole che sto per dirti.

1. Velocizzalo

Un sito moderno deve essere ideato per le persone moderne, quindi non solo un sito pulito crea una migliore esperienza per l’utente, ma migliora anche la sua funzionalità. Una delle cose più importanti da monitorare costantemente è la velocità del tuo sito: sapevi che il 40% delle persone abbandona in sito che impiega più di tre secondi a caricare?

E’ difficile resistere all’istallazione dei software più belli e fare soldi mostrando delle pubblicità, ma queste cose rallentano il tuo sito, quindi la sua velocità potrebbe soffrirne e tu potresti perdere i tuoi lettori a lungo andare.

2. Rendilo reattivo

Non devo dirti che la maggior parte del traffico di un sito arriverà dai cellulari, quindi se il tuo sito non è ancora reattivo, dovrai prendere in considerazione di apportare alcune modifiche… ora.

E’ un’esperienza terribile quando un sito impiega troppo a caricare, il testo appare troppo piccolo per poter essere letto e le tue dita sono troppo grandi per cliccare su quel tasto tra tre. Sai una cosa? Le persone non lo tollerano, quindi abbandoneranno il tuo sito.

Inoltre, Google ora penalizza i siti che non sono “mobile friendly”: l’84% degli utenti fa una ricerca attraverso un motore di ricerca, quindi perderesti molte vendite potenziali in più modi.

3. Dagli un tocco di stile

Sii chiaro sullo stile e sull’impressione che vuoi proiettare, oltre al colore che ti aiuterà a raggiungere il tuo obiettivo, quindi, selezionane uno dalla tavolozza e vai avanti con quello.

Lettura correlata:
Come indurre le persone a credere nel tuo prodotto

Altrimenti le persone penseranno che hai un comportamento bipolare se ogni pagina ha un colore diverso; generalmente è buona cosa averne uno di tipo neutrale e un altro brillante che vada a compensare.

4. Rendilo leggibile

Seleziona un carattere che vada bene per il tuo testo globale, così sarà facile da leggere; non utilizzare il Comic Sans o il Times New Roman perché anche se non c’è niente di male a utilizzarli, non danno un’immagine di un brand lucido e ben definito.

5. Rendilo semplice alla vista

Solo perché hai così tanto spazio sullo schermo non vuol dire che devi utilizzarlo tutto!

Utilizza bene testo e immagini e utilizza il potere dello spazio bianco: rende più facile la lettura e crea un’esperienza piacevole; al contrario, i siti troppo pieni creano un senso di affollamento che si riversa in maniera negativa sui lettori.

6. Rendilo facile da navigare

La tua navigazione dovrebbe essere più minimal possibile, perché sicuramente non vorrai che ogni singola pagina venga rappresentata sotto l’albero di navigazione. Anzi, potrebbe essere un’idea intelligente quella di avere una pagina generale sotto ogni opzione che invia traffico ai vari link o tasti.

Se non riesci a decidere tra tutte le pagine che hai, puoi prendere spunto dal traffico che arriva al tuo sito tramite Google Analytic, selezionando il comportamento.

7. Rendilo chiaro

Quando le persone visitano il tuo sito per la prima volta, assicurati di bloccarlo con una chiara missione o uno slogan al centro, così solo persone che sono davvero interessate alle tue informazioni, rimarranno.

Un modo per vedere se stai facendo un buon lavoro nell’attrarre il giusto tipo di persone è quello di guardare i tassi in entrata, in uscita e i bounce rate per le pagine individuali, così, se una pagina ha un numero più alto di entrate, ma l’80% del traffico è nel bounce, vuol dire c’è un chiaro problema con la pagina.

8. Rendilo mirato

Va bene avere diversi interessi ed essere informati su più argomenti, tuttavia dovrai focalizzarti su uno o due argomenti. Puoi anche selezionarne di più ampi come “digital marketing” invece di “social media marketing”, l’importante è che sia davvero utile per un gruppo specifico di persone: dirigi quell’attenzione sul tuo sito prima di aggiungere altri argomenti.

Lettura correlata:
Aggiungi colore al tuo Copywriting

9. Dagli valore

Cerca di dare sempre del valore, in questo modo le tue vendite online e il testo sul tuo sito non solo andranno alla grande, ma insegneranno qualcosa! Fai in modo che i tuoi visitatori vogliano restare più a lungo possibile sul tu sito.

Ricorda, il sito della tua azienda è la tua prima e ultima chance per stupire i tuoi visitatori, pertanto assicurati che dia un’esperienza piacevole con un testo pulito, un oggetto ben definito e un’esperienza rilassante.

L'autore del post

Stefan Des

31 anni, Internet Marketer dal 2007, padre di una splendida bimba di 3 anni. Appassionato di tecniche di vendita, di marketing e di Kayaking. Conosciuto per i best seller della serie "Explosion" e per aver aiutato oltre 7000 imprenditori ed aziende ad aumentare i profitti dei loro Business Online.

Lascia un commento