Social Media Marketing

4 ottimizzazioni per il tuo profilo LinkedIn che faranno la differenza

Che casino i Social Media.

Più passa il tempo più ne escono fuori, più lavoro richiedono per aggiornare i nostri follower.

Siamo partiti con MySpace (prima dell’era Social Media) poi il fenomeno Facebook poi ancora Twitter, Google Plus, Pinterest, Instagram, Tumblr… hey!

Non sappiamo davvero come amministrare tutti questi profili (e vogliamo parlare dell’utilizzo personale e Business??) ed in questo calderone, quello che curiamo di meno tra tutti è LinkedIn.

LinkedIn è un Social Network diverso da tutti gli altri, ed anche se a te è sembrato uno dei tanti o uno da poter trascurare, mi dispiace, ma ti stai sbagliando.

Se proprio devi, trascura un altro Social al posto di LinkedIn, perchè in ambito professionale non puoi immaginare quante opportunità LinkedIn può offrirti.

Detto questo passiamo al clou dell’articolo, dove andremo vedere 4 semplici ottimizzazioni che ci serviranno per avere più visibilità sullo stesso LinkedIn e per apparire ovviamente più professionali evitando il classico profilo diciamo “abbandonato”.

1) URL personalizzato

Brandizzare gli URL dei nostri profili sociali è un passaggio obbligatorio quando li usiamo per Business. Twitter lo richiede fin dalla registrazione, LinkedIn no, lo assegna automaticamente con delle lettere a caso, quindi dobbiamo dedicare qualche secondo per personalizzare il nostro URL. Per farlo basterà visitare questa pagina e impostare un nome per ottenere un risultato come questo: https://www.linkedin.com/pub/stefan-des/13/324/581

In più sarebbe utile rinominare ugualmente tutti i tuoi account sociali, in modo da essere facilmente ricordabili dai tuoi follower.

2) Usa una foto professionale

Una delle cose più semplici ma che in molti ancora sbagliano ad usare.

La foto iniziale del profilo è uno dei primi elementi che una persona prende in considerazione per valutarti. Più professionale sarà la foto, più verrai valutato come professionista.

Quindi ecco alcune linee guida per impostare una foto professionale per il tuo LinkedIn:

  • Evita foto selfie 🙂
  • Assicurati che il nostro viso sia ben visibile
  • Non usare filtri stile Facebook o Instagram
  • Non usare loghi o immagini stock
  • Non usare foto che non sembrano scattate per scopi professionali
Lettura correlata:
La Google Autorship è morta: Cosa viene meno e come risolvere la situazione

Fatti aiutare da un amico o assumi un fotografo professionista, mettiti un bel vestito, sorridi con il viso, non con i denti 😉

3) Completa il tuo profilo

Per avere successo su LinkedIn bisogna avere un profilo completo in tutto, tutto.

Questo è un Social professionale, quindi non essere spaventato dalle varie violazioni della tua Privacy, non siamo su Facebook e da quando ho creato il mio profilo non è mai successo nulla di imbarazzante.

Nella home di LinkedIn abbiamo un bel pulsantino, “Completa il profilo” clicchiamolo!

Scriviamo un sommario, le nostre esperienze, specialità, le skills, le scuole frequentate, le nostre esperienze lavorative. Anche se sei un imprenditore, LinkedIn può essere una fonte incredibile per trovare (ed essere trovati) da potenziali partner commerciali.

4) Aggiungi skills alle tue connessioni

Una delle pratiche più diffuse in LinkedIn è l’Endorsement. Più di un like, meno di una raccomandazione, applicabile con un click.

Più utilizzi la funzione “Endorse” più sarai rispettato e potrai essere contraccambiato per ottenere nuovi Endorse dalle tue connessioni e crearti un profilo molto più d’impatto.

La funzionalità è veramente semplice. In pratica dichiari che una certa persona è esperta in un certo ambito, più o meno specifico.

LinkedIn punta molto su questa funzionalità e ti basteranno pochi minuti per far felici le persone a te connesse che probabilmente daranno un ulteriore sguardo al tuo profilo, cosa che facilita le possibilità di assunzione o collaborazione.

L'autore del post

Stefan Des

31 anni, Internet Marketer dal 2007, padre di una splendida bimba di 3 anni. Appassionato di tecniche di vendita, di marketing e di Kayaking. Conosciuto per i best seller della serie "Explosion" e per aver aiutato oltre 7000 imprenditori ed aziende ad aumentare i profitti dei loro Business Online.

Lascia un commento