Social Media Marketing

Ottimi consigli e strumenti per gestire il tuo tempo sui social media

I tempi in cui era necessario un enorme budget di marketing per rimanere a galla sono finiti e i social media hanno aperto le porte anche a quelle persone che hanno poco da investire. Con l’aumento di queste piattaforme e la necessità di rimanere al passo coi tempi, la maggior parte degli investimenti devono essere fatti in tempo.

Nonostante ci sia un tempo limitato a disposizione, puoi fare tante cose sui social e secondo una ricerca, il 70% degli utenti riceve un responso in 15 minuti… 15 minuti! Anche quando il volume della conversazione è alto dovrai trovare del tempo per promuovere, pubblicare, analizzare e mettere in pratica la tua strategia.

Rispondere ai post è solo una parte di tutto questo, pertanto diventerà un imperativo categorico quello di imparare a gestire il tuo tempo in maniera efficace sui social media.

In questo articolo, ho identificato i possibili modi con cui puoi farlo, insieme ad alcuni strumenti che io stesso ho utilizzato per gestire il mio tempo coscienziosamente.

Scegli la tua piattaforma

Saper gestire il tuo tempo quando lavori sui social media è di fondamentale importanza e investire in più piattaforme contemporaneamente sarebbe un errore che ti porterebbe via molto tempo. Pertanto è cruciale saper scegliere quella giusta che ti permette di essere più produttivo possibile.

social-media

Il miglior modo per capire quale piattaforma scegliere è di scoprire dove si trova la tua audience e per identificarla in maniera precisa, dovrai innanzitutto conoscere il tuo valore. Il tuo USP ti dirà qual è la piattaforma che preferisce il tuo segmento targhetizzato, così potrai indirizzare il tuo contenuto in base a quella piattaforma, al fine di ottenere più trazione.

Automatizza dove possibile

Gestire più profili sui vari social è davvero difficile, quindi pubblicare diversi contenuti diventerebbe una sfida tediosa… ed è qui che entra in gioco l’automazione. Sebbene non siano tutti a favore, penso che poter pubblicare in maniera automatica sui vari profili risparmi molto tempo che puoi utilizzare per interagire con i tuoi utenti.

tweetdeck

Strumenti come Buffer, SMhack, Tweetdeck, dIvr.it, ecc. sono dei salvagenti quando si tratta di gestire più profili, in quanto ti aiutano a organizzare i tuoi contenuti su più profili senza farlo fare a te manualmente.

Lettura correlata:
Quante volte dovrei condividere contenuti sui social media?

Usa il tempo che avrai in più per connetterti con i tuoi utenti e scopri come mai hanno interagito col tuo brand, cosa è piaciuto loro e cosa si aspettano: queste interazioni ti daranno ottimi consigli su come ingrandire il tuo brand sui social media.

Usa molte immagini

I post con le immagini hanno il 94% delle visualizzazioni in più rispetto a quelli senza immagini che, come vedi, sono fondamentali nel content marketing. Perderai solo dei soldi se non saprai come identificare e utilizzare le giuste immagini all’interno dei tuoi post.

So che per i team più evoluti sarà semplice far scegliere le giuste immagini da alcuni designer, ma per tua fortuna, esistono dei forum dove puoi prendere delle immagini gratuitamente. Utilizza portali come Pexels, FreeImages e AllTheFreeStock per raccoglierle: non stare mai senza!

pexels-screen-768x375

Per le immagini più belle, suggestive e di alta qualità, puoi cercare su iStock, Shutterstock e Adobe Stock e se hai del budget da investire, questi portali possono risparmiarti molto tempo! Tutti questi siti hanno un piano mensile in cui pubblicano un numero fisso di immagini: utilizzalo per estrarre quelle più interessanti da pubblicare sul tuo contenuto!

Mix di contenuti

Solo i post di testo non funzionano sui social media, ecco perché è importante sperimentare diversi tipi di contenuti per poter essere efficaci. Individua qual è il contenuto a cui risponde bene la tua audience e ottimizzalo.

Naturalmente dovrai provare con contenuti come i post degli influencer, gli infographic, le novità, le immagini e i casi di studio per vedere quale sia il migliore. Sfortunatamente però questa risulta essere un’attività difficile per i team più piccoli.

engagement-by-type-768x225

Alcuni strumenti possono esserti di aiuto, soprattutto se hai un piccolo team a disposizione, per sfruttare al meglio le strategie col minor tempo possibile.

Infographic: Canva e Piktochart

Questi due ti permetteranno di creare delle immagini e degli infographic personalizzati, il che è utile per pubblicare i contenuti senza dover ricorrere a un team di design: quando le dipendenze aumentano, il tempo diminuisce.

Si tratta di due strumenti che ti aiutano a prendere più confidenza con le immagini, dato che non devi essere un esperto per pubblicarle; utilizza le opzioni a disposizione e inizia a creare delle splendide immagini. Questi due strumenti hanno sia una versione gratuita che una utilizzabile grazie a un’iscrizione.

Lettura correlata:
5 modi per trovare più tempo da dedicare allo sviluppo del tuo business

piktochart-768x803

Per gli articoli da influencer: Buzzsumo e Feedly

buzzsumo

Questi strumenti ti permettono di selezionare i contenuti più popolari, così da mettere in risalto solo quelli più recenti per la tua audience… e puoi anche seguire l’RSS feed di un influencer!

Questi prodotti ti aiutano a risparmiare molto tempo per cercare contenuti nuovi e freschi e ti assicurano che quello migliore ti verrà inviato nella tua inbox, così non dovrai fare troppi sforzi.

Misura il tempo per ogni attività

Le agenzie di social media che eseguono le campagne promozionali per i propri clienti, devono sapere esattamente quanto tempo richiede ogni azione, dal dare uno sguardo a un piano, raccogliere dati, creare contenuti, modificare le immagini, fare campagne live, fino a rispondere sui social.

Strumenti come Timecamp ti aiutano a organizzare e gestire il tempo quando devi lavorare sulle campagne per i social media; ogni promozione fatta in ritardo vuol dire dispendio inutile di denaro, quindi impara a gestire efficacemente il tuo tempo quando pubblichi delle pubblicità.

timecamp

Utilizza degli strumenti per gestire i social

I social media costituiscono un vasto argomento e tu dovrai cimentarti in diverse attività per avere successo, ecco perché necessiterai di nuovi contenuti, di rispondere alle conversazioni, di dare dei report dettagliati, di farti aiutare nel gestire il tuo team, di controllare le tue strategie e così via.

I social media marketer perderebbero molto tempo se dovessero fare tutto questo manualmente. Ci sono strumenti come SMhack, Tweetdeck e IFTTT che ti aiuteranno a gestire tutte le varie attività risparmiando molto tempo.

smhack

E’ molto importante che tu riesca a identificare i tuoi obiettivi sui social così da pianificare tutto di conseguenza e in base a questi obiettivi, dovrai selezionare gli strumenti adatti per gestire il tempo saggiamente; ne esistono molti e ognuno ha delle finalità specifiche che confermerai con i tuoi obiettivi per investire in esse.

Hai familiarità con gli strumenti di cui ho parlato in questa lista? Sono quelli che utilizzo personalmente e se anche tu ne hai usato qualcuno per migliorare le tue tempistiche, fammelo sapere nei commenti qui sotto, così potrò aggiungerli.

Avviso a tutti i marketer: i social media costituiscono uno strumento gratuito, l’unico prezzo è il tempo!

Lettura correlata:
12 Errori da evitare su Twitter per ottenere più seguaci

L'autore del post

Stefan Des

31 anni, Internet Marketer dal 2007, padre di una splendida bimba di 3 anni. Appassionato di tecniche di vendita, di marketing e di Kayaking. Conosciuto per i best seller della serie "Explosion" e per aver aiutato oltre 7000 imprenditori ed aziende ad aumentare i profitti dei loro Business Online.

Lascia un commento