Business Online Imprenditoria

5 Ragioni per cui la tua attività online non sta crescendo

Oggi il tuo business può fallire o avere successo in base a come riesci a gestirlo bene su Internet e, sia che tu abbia la tua intera attività sul web, o parte di essa, le vendite online intaccano incredibilmente la tua crescita.

Quando le attività rilasciano i propri report trimestrali, la crescita online riguarda sia gli investitori che vendono che quelli che comprano in quello stesso business.

Tutti ormai viviamo nel periodo degli accessi non paralleli: miliardi di persone sono connesse su internet mentre tu stai leggendo questo articolo, pertanto, come c’è un’opportunità, c’è anche molta competizione.

Agli imprenditori, in un certo senso, fa comodo la competizione in quanto li mantiene sempre concentrati; tuttavia, se hai intenzione di trasformare i lead in clienti, dovrai farti notare.

Esistono molte distrazioni e voci che affermano di avere strategie e tattiche che ti aiuteranno con la tua attività online…ma fra questi ci sono consigli mediocri e altri assolutamente dannosi.

Se il tuo business non vede più una crescita online, potrebbe essere a causa di una o di tutte queste cinque ragioni che vado a spiegarti.

1. Ti basi ancora su vecchie strategie

La tecnologia e le strategie si muovono velocemente e ciò che poteva funzionare prima, magari non funziona più anche dopo due soli mesi.

Certo, vi sono delle strategie vere e provate, come l’email marketing, ma se ti focalizzi solo sulle vecchie tattiche per far crescere la tua presenza online, rimarrai deluso.

Ti verranno in mente le strategie della SEO e i social media seguiranno lo stesso percorso: esistono molti consigli che si sono spacciati per legge, ma non lo sono e non aiuteranno nemmeno la tua attività.

Negli articoli, a detta di alcuni influencer e nei link per gli acquisti ci sono tutte le vecchie strategie che non ti aiuteranno a crescere, anzi.

2. Stai cercando di copiare i leader del tuo settore

E’ naturale cercare di copiare gli altri che hanno avuto successo, il problema è che i lead e i clienti concluderanno gli acquisti con l’originale, non con una copia.

Ciò che ha funzionato per qualcun altro, non è detto che funzioni anche per te; il tuo obiettivo è di farti conoscere dai tuoi lead, fare in modo che tu gli piaccia e mostrarti autentico: questo processo non inizierà mai se non sei autentico.

Lettura correlata:
8 consigli per organizzare un ufficio produttivo (in casa!)

3. Non ti focalizzi sulla creazione del traffico

Non importa quanto sia bello il tuo sito o in che modo siano installati i tuoi funnel, in quanto se non hai traffico sul tuo sito, non avrai un’attività.

Le strategie che creano traffico includono le interviste sui podcast, la scrittura di guest post e di grandi pubblicazioni di authority come questo.

Puoi sempre migliorare i tuoi sistemi se hai un’audience…e qualora non ce l’avessi, tutto questo non avrebbe alcun senso.

4. Fai troppo leva sui social media

Negli ultimi dieci anni, i social media sono stati fantastici per le attività di tutto il mondo, ma negli ultimi anni, lo scenario è cambiato.

Le vecchie tattiche “vere e consolidate” ora non funzionano più perché, oggi, devi pagare per raggiungere un’audience e la maggior parte delle piattaforme dei social genera profitti per i propri azionisti.

Si tratta di piattaforme affiliate e di modi per generare i clienti che dovrebbero portare i lead direttamente al tuo sito, dove poi andranno a concludere le vendite.

5. Cerchi di essere un “esperto” invece di stabilire una connessione

Il consiglio standard (e non buono) sul branding è quello di renderti più introvabile possibile, dato che, in questo modo, potrai dare un alto valore al tuo tempo.

Probabilmente questa strategia ha funzionato per un po’, ma non funziona più nelle connessioni economiche di oggi.

Ora, se qualcuno non si sente connesso col tuo messaggio, sarà molto difficile che interagirà con la tua attività: non essere un “esperto” che vive su un piedistallo, anzi, cerca di connetterti più che puoi con la tua audience.

Quando ho smesso di inseguire gli specchietti per le allodole, sono stato capace di focalizzarmi su cosa avrebbe potuto aiutare la mia azienda.

I risultati sono cresciuti oltre ogni mia aspettativa: nelle ultime due settimane ho prenotato sei conferenze internazionali, ho firmato un contratto di consulenza avanzata e ho iniziato a lavorare con 10 nuovi clienti.

Essere esposto su diverse pubblicazioni e connettermi con la mia audience è stata davvero la svolta.

Lettura correlata:
Perchè sono ossessionato dal supporto clienti (e perchè dovresti esserlo anche tu)

Se la tua crescita si è fermata o sta rallentando, prenditi del tempo questa settimana per scavalcare il tuo piano e le strategie che hai utilizzato finora online.

Assicurati poi di continuare a focalizzarti su ciò che aiuterà la tua attività, dopodiché testa cosa pensi che possa funzionare.

La triste realtà è che ci sono tante stupidaggini nel mondo online, quindi non caderne vittima e impara a evitarle ai fini della tua crescita.

 

L'autore del post

Stefan Des

31 anni, Internet Marketer dal 2007, padre di una splendida bimba di 3 anni. Appassionato di tecniche di vendita, di marketing e di Kayaking. Conosciuto per i best seller della serie "Explosion" e per aver aiutato oltre 7000 imprenditori ed aziende ad aumentare i profitti dei loro Business Online.

Lascia un commento