Business Online

8 essenziali consigli per scrivere landing page persuasive

I copywriter, le persone che si occupano di scrivere landing page, le persone che persuadono i lettori e che aiutano ad aumentare le vendite, sono fantastici esseri umani ūüôā .

Il loro modo di scrivere attrae i lettori, li persuade e crea grandi entrate di denaro.

Ti piacerebbe avere la loro abilità?

La verit√† √® che √®¬†solamente in parte un’abilit√†.

Il resto è solamente tecnica, una tecnica che puoi imparare e rendere tua.

Puoi avere la stessa magica capacità di scrivere landing page persuasive, se solo capisci le tecniche che bisogna utilizzare.

Sai, persuadere è una scienza della mente, che riguarda il modo nel quale la tua clientela ideale processa le informazioni, come prende le decisioni, e come si convince.

In questo post ti descriverò 8 tecniche di scrittura che funzionano.

Dopo aver capito che dovrai impegnare il tuo tempo e le risorse necessarie per generare traffico, qui ti verrà spiegato come trasformare il traffico in fonti di reddito, creando landing page che persuadono come farebbe un grande professionista.

8 suggerimenti per creare landing page persuasive

 

1) Usa le testimonianze di clienti

Uno dei pi√Ļ potenti strumenti di persuasione nelle landing page¬†non riguarda nemmeno un po’ la scrittura, riguarda il lasciar scrivere ai clienti soddisfatti la landing page¬†per te.

I testimonial persuadono come nient’altro pu√≤ riuscirci.

√ą impossibile scrivere una landing page¬†migliore di quella che pu√≤ scrivere un cliente soddisfatto. Perch√®?

Perché una buona landing page dipende dalla fonte che la crea, non riguarda lo stile con cui è scritta. I testimonial sono convincenti perché mostrano al possibile acquirente cosa andrà a sperimentare se deciderà di usare il tuo prodotto o servizio.

La chiave del successo delle migliori landing page è rappresentata da testimonianze altamente convincenti e della predilezione nel posizionare le testimonianze dei clienti in primo piano, con la foto del cliente accanto a quello che dicono sul prodotto.

Ci sono marketer che prediligono landing page fatte quasi interamente da testimonianze, anche perchè cercano, in questo modo, di ottenere clienti ed iscritti altamente fidelizzati.

Qualsiasi¬†landing page che ha un discreto successo ha da qualche parte queste testimonianze, anzi, si potrebbe addirittura pensare di sostituire l’headline e la sub-headline con una testimonianza!

Lettura correlata:
Sfatati i 10 miti sulle landing page

Ricorda, lo scrittore¬†pi√Ļ persuasivo¬†√® il tuo cliente. Lascialo parlare!

Vedrai che riuscirai ad applicare una potente aggiunta alla tua strategia di marketing.

2) Enfatizza i benefici, non il prodotto/servizio

Una delle pi√Ļ importanti lezioni che ho imparato nel marketing online, √® che ai clienti non importa veramente del tuo prodotto o servizio, in altre parole a loro non importa della “soluzione” che tu stai cercando di vendergli.

Tradizionalmente le vendite erano predicate tramite il metodo “vendita di soluzioni“. Secondo questo metodo “i venditori erano addestrati a trovare una soluzione in linea con i bisogni del consumatore, e dimostrare perch√© la loro soluzione era migliore di quella della concorrenza.

Questo approccio non funziona pi√Ļ per una semplice ragione: i clienti gi√† conoscono la soluzione che stanno cercando.

Sono capaci di imparare virtualmente ogni cosa, grazie a internet e ai motori di ricerca. Infatti non solo i clienti conoscono la soluzione, ma conoscono pure le caratteristiche che desiderano trovare, i requisiti che il prodotto deve avere, e conoscono pure il prezzo di riferimento.

Se stai promuovendo solo una soluzione, non stai dando ai tuoi clienti cosa esattamente vogliono, o la cosa che loro necessitano.

Hai bisogno di promuovere i benefici. E’ ok menzionare la soluzione, perch√© segnala al cliente che √® nel posto giusto, ma non spingere su quella direzione. Invece spingi sui benefici!

Ecco qualche frase di copy¬†che rendono l’idea:

  • ¬†ottieni [beneficio] in 15 giorni
  • costruisci¬†[beneficio] come un pro
  • raddoppia o triplica¬†[beneficio]
  • se vuoi ottenere¬†[beneficio] allora…

Usare una landing page che parla esclusivamente di benefici incentra l’attenzione su quello che cerca il potenziale cliente e non sul prodotto “magnifico e rivoluzionario”.

Quello che ti può contraddistinguere dagli altri concorrenti è proprio il parlare dei benefici.

I benefici surclassano le soluzioni, sempre. Se vuoi portare la tua¬†landing page¬†al livello superiore e aumentare il livello di persuasione, metti i benefici dei clienti in prima linea nelle tue strategie di marketing ūüėČ .

3) Passa del tempo a scrivere headline¬†d’effetto

Quello che ti dirò, non ti piacerà moltissimo, ma qualcuno dovrà pur dirtelo.

Le persone non leggono meticolosamente tutta la tua landing page. La scannerizzano con gli occhi, la leggono velocemente, lasciano fluttuare i loro occhi sulla pagina, ma non leggono (di solito) ogni parola.

Lettura correlata:
3 trucchi per raccogliere testimonianze

Quindi, cosa dovrebbe fare un marketer?

Un buon marketer si adatta al consumatore e produce landing page che convincono, nonostante l’abitudine dei visitatori di leggere distrattamente.

Ecco una lista delle cose alle quali il consumatore presta attenzione:

  • la testata (headline)
  • il¬†sottotitolo (sub-headline)
  • le foto/immagini
  • pulsanti¬†call to action

Dopo questi quattro punti il consumatore potrebbe (o non potrebbe), leggere le seguenti:

  • Intestazioni con sezioni pi√Ļ grandi
  • elenchi puntati
  • paragrafetti
  • didascalie

Questo dovrebbe darti un’idea su cosa focalizzarti per scrivere una buona¬†landing page, una¬†landing page¬†che persuade. La parte pi√Ļ importante del contenuto risiede nelle dieci o quindici parole contenute nella headline¬†principale. Focalizzati su questa parte e ce la farai, e avrai superato la parte pi√Ļ difficile.

Per aiutarti a convincere i “non lettori” (triste ma vero!), dovresti:

  1. Scrivere la tua headline grande, forte e chiara
  2. Usare un sottotitolo convincente che spinge sui benefici del prodotto
  3. Mostrare grandi foto/immagini che dimostrano i benefici del tuo prodotto e spiegano il tuo messaggio
  4. Usare un messaggio forte nelle call to action.
  5. Usare elenchi puntati per elencare i benefici del prodotto. Elenchi puntati corti. Non lunghi.
  6. Usare paragrafi corti, invece che lunghi blocchi di testo. Ogni paragrafo sopra le cinque righe può essere duro da digerire.
  7. Usare didascalie sotto le immagini

4) Mantieni semplice la tua scrittura

La¬†migliore¬†e pi√Ļ convincente landing page¬†che andrai a leggere, sar√† il risultato di due semplici parole: rimanere semplici.

Potrai pur essere uno scrittore bravo come King, ma questo non significa molto perch√© la tua maestria risulter√† letteralmente inutile nella stesura di una landing page che convince. La tua abilit√† pi√Ļ potente √® la semplicit√†. La semplicit√† vende.

Non devi inventarti paroloni o studiare copy per vent’anni per scrivere una buona landing page.¬†Devi¬†solamente scrivere le pi√Ļ chiare e semplici affermazioni che descrivono al meglio i benefici del tuo prodotto/servizio.

Qui di seguito un paio di suggerimenti per mantenere semplice la tua landing page:

  • Usa una struttura di frase semplice
  • Mantieni le frasi corte
  • Usa parole corte. Le parole corte sono facili da capire e leggere
  • Non essere troppo pomposo con la tua scrittura
  • Mantieniti chiaro e succinto. Usa le parole pi√Ļ elementari¬†per descrivere quello che stai provando a dire
Lettura correlata:
Aggiungi colore al tuo Copywriting

Se riesci ad essere semplice, puoi scrivere fantastiche e convincenti landing page.

5) Scrivi come un essere umano

C’√® un altra tecnica che ti aiuter√† ad annientare la concorrenza:¬†Parla come un essere umano

In passato alcun copywriter pensarono che sarebbe stato bello costruire landing page che suonassero innaturali e robotiche.

Non confonderti con le tecniche di persuasione via telefono, questa √® un’altra storia.

Davvero non lo so come si possa affermare tutto questo, ma so che nessuno si fa convincere in questa maniera.

Le persone preferiscono entrare in comunicazione con altre persone, non con un robot. Questo √® il motivo per il quale le¬†landing page hanno bisogno di “parlare”¬†come se l’avesse scritta un essere umano.

Ecco qualche consiglio per¬†per rendere la tua scrittura pi√Ļ personale:

  • Scrivi nel modo in cui parli
  • Usa parole normali, quelle che useresti se stessi parlando con un bambino di dieci anni.
  • Usa frasi corte
  • Distruggi¬†le regole grammaticali se la tua scrittura suona pi√Ļ naturale e migliore
  • Sii divertente
  • Dai del TU
  • Usa espressioni che useresti in una normale conversazione: veramente, sto pensando, aspetta un minuto, pazzesco, wow,¬†fantastico.

Cerca di distogliere l’attenzione dal fatto che stai scrivendo una landing page, e pensa ad essa come se fosse una conversazione. Se farai questo, scriverai meglio¬†e il tasso di conversione aumenter√† ūüėČ .

6) Utilizza numeri e sii specifico

Pi√Ļ specifico riuscirai ad essere, pi√Ļ credibile e persuasivo diverrai. Quali di queste affermazioni ti sembra pi√Ļ convincente?

  1. Il tuo tasso di conversione esploderà!
  2. Negli ultimi 90 giorni le conversioni sono aumentate in media del 78,2%

La seconda e molto pi√Ļ specifica, e perci√≤ pi√Ļ credibile. Qualsiasi persona pu√≤ fare affermazioni fantasiose basate sul nulla, ma non tutti possono citare statistiche e dettagli!

I numeri fanno grande differenza. I clienti vogliono avere informazioni specifiche a proposito dei benefici che vedono, e vogliono esempi specifici di cosa andranno a provare. La specificità è uno strumento molto molto potente.

7) Chiedi ai lettori di compiere un’azione

La tecnica regina per una landing page¬†fatta da¬†professionista √® la call to action. Se non chiedi,¬†non otterrai conversioni. Questo √® il motivo per il quale ti suggerisco di iniziare con l’avere in mente il tuo scopo.

Lettura correlata:
5 domande per aiutarti a creare landing page incentrate sul cliente

E lo scopo della tua landing page è trasformare i visitatori della tua pagina in acquirenti, in conversioni. Tutta la tua landing page dovrebbe essere costruita sulla conversione. Non essere timido!

Un semplice cambio di parole nella CTA può avere un gran impatto nel tasso di conversione.

8) Fai uno split test sulla tua landing page

Un buon marketer¬†non deve solo scrivere, ma anche testare. Come puoi sapere altrimenti quale tipo di tecnica di scrittura convinceil tuo pubblico di pi√Ļ, e quale di meno?

Ci sono molti A/B test che puoi fare su una landing page, immagini, posizionamento, flusso, layout ecc. Di solito comunque il pi√Ļ grande risultato si ottiene dai cambiamenti delle frasi¬†. Se vuoi migliorare il¬†tasso di conversione hai bisogno di testare la tua¬†scrittura, provare diversi stili, richiamare un diverso beneficio, etc etc.

Non aspettarti di fare goal al primo minuto. Avrai successo se testerai ogni variazione, metodicamente, attentamente e consapevolmente.

Ecco¬†un po’ di cose che puoi testare:

  • Headline
  • Sub-headline
  • Call to action
  • Liste di benefici

Testa anche le piccole cose, una singola parola cambiata nella headline può fare una grande differenza, ed avere un grande impatto nel tuo tasso di conversione. Ma questo non lo saprai mai a meno che non fai un test (se ti interessa, qui spieghiamo come creare uno split test)

Nel complesso, per dare una spinta al tasso di conversione, hai bisogno di una landing page che sia fantastica e che spicchi.

Molto dipende dalle parole che scrivi. Per fortuna non √® un’impresa impossibile, tutti possono imparare come farla bene. Con le giuste tecniche di copywriting usate nel modo giusto, e una buona dose di test, puoi raggiungere alti livelli di tasso di conversione.

Quali difficoltà hai incontrato durante la scrittura della tua landing page? Scrivila nei commenti.

L'autore del post

Stefan Des

31 anni, Internet Marketer dal 2007, padre di una splendida bimba di 3 anni. Appassionato di tecniche di vendita, di marketing e di Kayaking. Conosciuto per i best seller della serie "Explosion" e per aver aiutato oltre 7000 imprenditori ed aziende ad aumentare i profitti dei loro Business Online.

Lascia un commento

5 commenti