Imprenditoria

Come fare lead generation? 6 tecniche da usare

In questo articolo parleremo di come fare lead generation

La lead generation è un’attività fondamentale per qualsiasi business, sia online che offline, perché permette di semplificare i processi di vendita e di conseguenza aumentarne il volume. 

Cos’è un lead e cosa è la lead generation

Prima di andare nello specifico su come fare lead generation, è importante chiarire cos’è un lead?

Stiamo parlando di una persona che dimostra interesse verso il tuo prodotto o servizio, e con cui possiamo entrare in contatto via email, SMS, chiamate, e così via.

Solitamente un lead è quindi un contatto che viene acquisito durante il processo di lead generation, perché fornisce spontaneamente i propri dati e dimostra una certa propensione all’acquisto. 

Come mai è così importante sapere come fare lead generation?

Lead generation, letteralmente “generazione di contatti”, è un insieme di tecniche di marketing, attraverso le quali è possibile generare contatti e attirare potenziali clienti.

Una volta acquisito il contatto, il venditore o l’imprenditore potrà dare inizio ad una relazione con gli utenti, in modo che questi scelgano poi di acquistare il prodotto o servizio che gli verrà offerto.

Gli strumenti attraverso i quali si può fare tutto questo sono molteplici come: i social media, il proprio sito web e l’outreach.

Come fare lead generation utilizzando Internet

Innanzitutto è necessario dire che la lead generation è un processo che passa attraverso fasi specifiche.

La lead generation fatta con Internet inizia quando un visitatore scopre una specifica attività online.

A questo punto potrebbe interagire con il sito web dell’impresa, scaricherà un lead magnet, oppure si iscriverà a uno dei vari canali dell’azienda..

Come fare lead generation attraverso un Blog

Possedere e gestire un proprio blog, apre innumerevoli strade per quanto riguarda la conversione dei lead.

Grazie alla sua versatilità è anche possibile imparare come fare lead generation, creando contenuti adatti e specifici per la CTA che vogliamo inserire.

In questo modo, essendo la call to action pertinente al contenuto creato, il tasso di conversione sarà più alto.

Come fare lead generation con i Social Media

I social media ormai sono obbligatori da inserire nei propri piano di marketing.

Lettura correlata:
Come evitare l’esaurimento imprenditoriale: sii stupefacente

Anche per quanto riguarda la lead generation.

Attraverso le varie piattaforme è infatti possibile guidare in modo semplice i propri follower all’azione di CTA predefinite. 

Nell’esempio di Instagram, infatti, è possibile inserire link di video o di siti web nella biografia del proprio profilo.

Lead generation con Facebook e Google Ads

Per ottenere il massimo dai propri annunci o dalle proprie campagne di retargeting e far sì che gli utenti si convertano, è bene assicurarsi che la pagina di destinazione e che l’offerta corrispondano.

Non c’è niente di peggio del cliccare su un annuncio e ritrovarsi nella landing page iniziale del sito.

L’utente in questo modo dovrà cercare manualmente la promozione e, nella maggior parte dei casi, abbandonerà il sito prima di compiere azioni all’interno di esso.

Consigli per generare leads di qualità

Riuscire ad ottenere contatti di alta qualità è uno degli obiettivi principali per chi cerca come fare lead generation.

Infatti, avere un altissimo traffico nel proprio sito ma non riuscire a convertire, è un bel problema.

È per questo motivo necessario seguire alcuni consigli per riuscire ad ottenere il massimo dai propri sforzi:

  1. Selezionare i canali a giusti

Come vedremo poco più avanti, i social a cui ci si può affidare durante questo processo sono molteplici.

Saper selezionare le piattaforme social adeguate, eviterà di perdere tempo e aiuterà a focalizzarsi sui social giusti (quelli in cui si trovano i propri lead).

Quindi, è bene controllare su quale piattaforma preferiscono passare il loro tempo i propri potenziali clienti.

  1.  Offrire risorse gratuite di qualità

Quando si cerca come fare lead generation, un consiglio utile da seguire è quello di offrire a chi visita il proprio sito o pagina social, ottime risorse.

Ė bene che siano contenuti di alta qualità anche quelli che vengono offerti in cambio del proprio indirizzo email, per esempio.

Se queste risorse risulteranno utili, invitanti, innovative e ben pensate, sarà difficile per l’utente rinunciarvi.

  1.  Fai outreach

L’outreach Marketing è un metodo in cui il contenuto viene presentato ad una persona o sito influente che può aiutare a promuoverlo e portare traffico su di esso.

Lettura correlata:
6 cose che familiari ed amici dovrebbero capire di un Internet Marketer

Pertanto, per chi vuole sapere come fare lead generation, è un processo che include la ricerca di siti o fonti che hanno lo stesso interesse e quindi di raggiungerli per promuovere i contenuti.

L’outreach marketing è fortemente focalizzato sull’autenticità e la rilevanza rispetto al numero di follower e riguarda relazioni reali. 


Consiste nel raggiungere le persone giuste al momento giusto per aiutare a raccontare la storia del proprio marchio. 

Ciò può includere chiunque, da persone con una grande presenza online o sui social, che si adattano perfettamente alla nicchia del proprio marchio al consumatore soddisfatto che si impegna a dire a tutti quanto ama il prodotto.

Strategie per la lead generation attraverso i social media

Di seguito ecco alcuni esempi per sapere come fare lead generation attraverso i principali social media.

Facebook lead generation

Facebook Lead Generation

Quando un lead interagisce con una pagina di Facebook tramite un post o un annuncio e lascia le proprie informazioni, viene poi indirizzato ad una pagina di destinazione specifica nella quale compilare un modulo.

Questo metodo può essere ottimo per trovare contatti di alta qualità poiché si attirano persone disposte a superare lo sforzo di abbandonare ciò che stanno facendo per compilare un modulo per ottenere l’offerta specifica.

Ma nel caso in cui qualcuno è solo leggermente interessato all’offerta, è molto facile che non voglia prendere tempo per lasciare Facebook solo per compilare il modulo.

Per questo motivo vengono utilizzati gli annunci di Facebook.

Facebook Lead Ads consente agli utenti di rimanere sulla piattaforma per compilare il modulo.

Invece di inviare utenti a una landing page esterna, i potenziali clienti possono accedere all’offerta senza mai uscire dall’app di Facebook, che è la chiave per aumentare le conversioni.

Ovviamente si tratta di un procedimento per il quale è necessario pagare ed investire denaro nelle proprie campagne pubblicitarie.

È anche utile trattare la propria pagina di Facebook come se fosse una pagina di vendita.

L’errore da non commettere è proprio quello di non prendere sul serio lo strumento di Facebook e sottovalutare la sua efficacia per quanto riguarda il “come fare lead generation” e la conversione.

Lettura correlata:
Le 9 scuse che ti racconti per non iniziare il tuo business

Per questo motivo è importante creare una CTA che sia chiara, un feed di notizie aggiornato e foto professionali di alta qualità.

Si può anche pensare di organizzare concorsi e omaggi. 

Attraverso questi è possibile generare contatti e fidelizzare i clienti.

Twitter lead generation

Twitter Lead Generation

Essendo una delle piattaforme social più utilizzate, è una valida alternativa da prendere in considerazione.

Attraverso questo social è possibile: usare schede Twitter, strumenti di generazione di lead simili agli annunci di Facebook.

Si possono usare al meglio inserendo immagini stimolanti, e un buon copy.

Oppure ancora organizzare eventi dal vivo, connettendosi così al proprio pubblico e aggiungendo CTA efficace all’interno della chat.

LinkedIn lead generation

LinkedIn Lead Generation

LinkedIn è una delle piattaforme più importanti per chi vuole sapere come fare lead generation, in quanto è quella che genera il maggior numero di lead per il B2B.

Ha diversi vantaggi tra cui: 

  • Personalizzabile

Si possono raccogliere tutte le informazioni che si desidera da un utente selezionando da un elenco di oltre 20 campi, e creare domande personalizzate.

  • Genera lead di alta qualità su larga scala

Nel momento in cui gli utenti si registrano su LinkedIn, in genere sono più inclini a inserire le loro informazioni effettive rispetto ad altre piattaforme social.

Ciò è dovuto alla professionalità e alla fiducia del social network.

Quando le informazioni dell’utente vengono compilate automaticamente, non ci si dovrà preoccupare che le email finiscano nella sezione spam.

Conclusione

In questo articolo si è parlato di come fare lead generation e del perchè sia così importante per il proprio business.

Tra i metodi più conosciuti per fare lead generation si possono trovare:

  • Email
  • Blog
  • Social media
  • Annunci e retargeting

L’utilizzo dei social media quando si vuole sapere come fare lead generation, non è da sottovalutare.

Le principali piattaforme a cui affidarsi sono:

  • Facebook lead generation
  • Twitter lead generation
  • LinkedIn lead generation

Se ti interessa saperne di più sui business online e come avviare una propria attività, partendo da zero, allora Clicca Qui e scarica la checklist gratuita di DiventaUnMarketer.

L'autore del post

Valeria Chiaramonte

Studentessa universitaria in economia aziendale, amante della musica e della chitarra elettrica con una grande passione per tutto ciò che comprende il marketing digitale.

Lascia un commento